ACCORDO QUADRO ANCI-CONAI, RINNOVATO L’ALLEGATO TECNICO ALLUMINIO

Con un comunicato stampa CIAL annuncia che a seguito del rinnovo dell’Accordo Quadro Anci-Conai per il quinquennio 2020 – 2024, è stato è stato sottoscritto il testo del nuovo Accordo Anci-CIAL, Allegato Tecnico Alluminio con validità dal 1° gennaio 2021.
Entrambi i documenti sono disponibili al seguente link
Previsto il rinnovo automatico delle convenzioni attualmente in essere fra i Comuni, e le Società da questi delegate per la gestione dei rifiuti urbani, e il Consorzio CIAL, come stabilito dall’art. 9 dell’Accordo.
Le novità dell’Allegato Tecnico Alluminio riguardano essenzialmente le nuove fasce qualitative e i relativi nuovi corrispettivi, validi a partire dal 1° gennaio 2021.
A partire dal 2 gennaio 2021 e ogni inizio bimestre, alla pagina http://www.cial.it/corrispettivi/ sarà possibile inoltre conoscere la parte variabile del corrispettivo applicabile al bimestre successivo. Un nuovo metodo di calcolo che permetterà a Comuni e Società del territorio di conoscere in anticipo quanto ricaveranno dalla raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio, seguendo il valore del materiale sul mercato.
Il comunicato stampa CIAL è disponibile qui
Fonte: CIAL

Potrebbero interessarti anche...