Al via la diciannovesima edizione di ecomondo

Tra meno di una settima aprirà ufficialmente la 19° edizione di Ecomondo che si terrà dal 3 al 6 novembre nella consueta cornice della fiera di Rimini. La fiera rappresenta l’appuntamento più completo nell’area euro mediterranea sulle soluzioni tecnologiche più avanzate e sostenibili per la corretta gestione e valorizzazione del rifiuto in tutte le sue tipologie; la gestione e la valorizzazione dell’acqua, delle acque reflue e dei siti e comparti marini inquinati; l’efficienza nell’uso e nella trasformazione delle materie prime e seconde e l’utilizzo di materie prime rinnovabili.

Oltre 1200 espositori e oltre 130 convegni, oltre 100mila operatori italiani ed esteri dell’economia circolare sono i numeri principali dell’offerta della fiera che anche quest’anno vedrà sulla piazza fieristica di Rimini importanti appuntamenti per il settore come gli stati generali della Green econiomy, il 7° premio per lo sviluppo sostenibile.

I settori espositivi di ecomondo: Waste – trattamento e movimentazione dei rifiuti, Waste – valorizzazione dei rifiuti e servizi, Waste – raccolta e trasporto, Biobased Industry, Reclaim Expò, H2R Mobility for sustainability, Key Energy, Key Wind, Air, Città sostenibile; e le novità 2015: SAL.VE (dedicata all’industria dell’ igiene urbanna Global Water Expo, Le start up nazionali ed internazionali. Ulteriori approfondimenti sulla fiera nel sito web di Ecomondo (link)

L’elenco completo dell’offerta dei convegni è disponibile al seguente link

Come nelle precedenti edizioni Ecomondo sarà presente nei principali social: video, foto, news e lanci stampa verranno divulgati in tempo reale attraverso l’astag ufficiale #ecomondo.

Potrebbero interessarti anche...