Autore: lbortoluzzi

È nata Versalis Revive: nuova vita alla plastica da riciclo

È nata Versalis Revive: nuova vita alla plastica da riciclo

Nell’ambito della strategia Eni per la transizione energetica e lo sviluppo sostenibile nasce Versalis Reviveun polistirene espandibile contenente materia prima da riciclo proveniente dal circuito della raccolta differenziata domestica italiana, che comprende bicchieri, vassoi e coppette per yogurt in polistirene. Il progetto è realizzato con la collaborazione di Corepla e il prodotto finito, che verrà commercializzato da novembre 2019, potrà essere trasformato nelle stesse applicazioni del prodotto vergine.

Energia: economia circolare, nuova vita per gli scarti dell’industria siderurgica

Energia: economia circolare, nuova vita per gli scarti dell’industria siderurgica

Una nuova ricerca ENEA  permette di utilizzare gli scarti dell’industria siderurgica per lo stoccaggio di energia termica negli impianti solari termodinamici.

Negli impianti a concentrazione solare sono stati sostituiti  una parte dei sali fusi, utilizzati per accumulare energia termica ad alta temperatura (fino a 550 ºC), con scarti d’altoforno opportunamente riprocessati il che permette di ridurre i costi dell’impianto e di dare destinazione alla parte degli scarti di fonderia che tutt’oggi finisce in dicarica.

Ridurre l’inquinamento atmosferico in Europa impedirebbe le morti premature, migliorerebbe la produttività e frenerebbe i cambiamenti climatici

Ridurre l’inquinamento atmosferico in Europa impedirebbe le morti premature, migliorerebbe la produttività e frenerebbe i cambiamenti climatici

Il Rapporto sulla qualità dell’aria in Europa – 2019  dell’AEA mostra che quasi tutti gli europei che vivono nelle città sono ancora esposti a livelli di inquinamento dell’aria che superano le linee guida sulla qualità dell’aria basate sulla salute stabilite dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Nonostante il persistente inquinamento, i nuovi dati AEA confermano che normative vincolanti e misure locali stanno migliorando la qualità dell’aria in Europa con effetti positivi sulla salute.

Le nuove sfide che affrontano gli impianti di trattamento delle acque reflue in Europa offrono opportunità per migliorare la sostenibilità

Le nuove sfide che affrontano gli impianti di trattamento delle acque reflue in Europa offrono opportunità per migliorare la sostenibilità

L’Agenzia europea dell’ambiente  ha pubblicato il documento ‘urban waste water treatment for 21st century challenges’.  Buona è la percentuale  delle famiglie   collegate a strutture di trattamento delle acque reflue che varia  dal 97% nell’Europa occidentale e centrale, a circa il 70% nell’Europa meridionale, sud-orientale e orientale. Tuttavia, il trattamento delle acque reflue urbane deve ora affrontare sfide come i cambiamenti climatici, i cambiamenti nella popolazione e le nuove sostanze inquinanti emergenti.

Disponibili online gli atti del festival dell’acqua di Venezia

Disponibili online gli atti del festival dell’acqua di Venezia

Dopo la tappa di Bressanone, il festival promosso da Utilitalia è approdato a  Venezia lo scorso 10 e 11 ottobre. Innovazione tecnologica, depurazione ed economia circolare sono stati i temi  della due giorni.  Il  festival mette a disposizione online gli atti  delle due giornate.

Toolbox per le energie rinnovabili e la pianificazione locale sostenibile

Toolbox per le energie rinnovabili e la pianificazione locale sostenibile

Kyotoclub  avvisa che è disponibile online la nuova toolbox (letteralmente, “cassetta degli attrezzi”) del progetto Interreg MED COMPOSE, uno strumento che offre approfondimenti su come implementare ogni passaggio, dove trovare strumenti adeguati, guide pratiche e altre risorse utili che mirano a contribuire a una realizzazione più efficiente di progetti energetici sostenibili, tenendo conto non solo degli aspetti tecnici, ma anche socio-economici e ambientali.

Efficienza energetica e energie rinnovabili in sinergia per raggiungere la neutralità climatica entro il 2050

Efficienza energetica e energie rinnovabili in sinergia per raggiungere la neutralità climatica entro il 2050

L’Alleanza europea per il risparmio energetico (EU-ASE) e i partner del progetto cofinanziato Interreg MED dell’UE COMPOSE hanno organizzato un dibattito politico per riflettere sulle sinergie tra energia efficienza e fonti di energia rinnovabile. Kyotoclub mette a disposizione Le presentazioni e gli atti della conferenza.

Presentazione del primo Rapporto ISPRA sul Danno Ambientale. I casi accertati in Italia negli anni 2017 – 2018

Presentazione del primo Rapporto ISPRA sul Danno Ambientale. I casi accertati in Italia negli anni 2017 – 2018

ISPRA ha presentato il 17 ottobre scorso alla Camera dei Deputati il primo rapporto sull’azione dello Stato in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale. Il Rapporto si sviluppa attraverso la ricostruzione dei casi di danno ambientale e di minaccia di danno ambientale accertati dal Sistema Nazionale a rete per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) negli anni 2017 e 2018 e permette di individuare gli aspetti caratterizzanti di una materia poco conosciuta ed in continua evoluzione. Il volume è disponibile nel sito web ISPRA.