Categoria: Acqua

TORNA IL NETWORK ESPOSITIVO: ACCADUEO, CH4, DRONITALY, CONFERENZAGNL, HESE e FUELS MOBILITY

TORNA IL NETWORK ESPOSITIVO: ACCADUEO, CH4, DRONITALY, CONFERENZAGNL, HESE e FUELS MOBILITY

Il network è stato posticipato di due settimane rispetto alla data prevista: si terrà infatti il 6-7-8- luglio 2021
BolognaFiere offrirà, in un’unica location, una visione integrata e sinergica di settori strategici per il rilancio dell’economia in chiave ambientale come ribadito anche dalle linee guida della UE con: • Accadueo, la Mostra internazionale dell’acqua proporrà in questa edizione percorsi espositivi dedicati a tecnologie, trattamenti e sistemi di distribuzione digitali con un focus centrale alla sostenibilità; • CH4, il salone dedicato alle tecnologie e ai sistemi per il trasporto e la distribuzione del gas; • HESE-Hydrogen Energy Summit&Expo, iniziativa finalizzata allo sviluppo della filiera dell’Idrogeno; • ConferenzaGNL, iniziativa finalizzata a promuovere gli usi diretti del GNL nell’area euromediterranea; • Fuels Mobility, evento dedicato all’evoluzione delle stazioni di servizio e alla mobilità elettrica; • Dronitaly, evento rivolto alla community italiana del comparto droni, che svilupperà il confronto sui temi più attuali e urgenti riferiti a tecnologie che trovano una sempre più incisiva applicazione nella gestione delle reti e nel presidio ambientale.

Incontro online sulle frontiere della gestione dell’acqua bene comune

Incontro online sulle frontiere della gestione dell’acqua bene comune

Nella Giornata mondiale dell’acqua, in programma il 22 marzo, si è tenuto il 4° incontro del ciclo su sviluppo sostenibile ed economia circolare, organizzato dall’associazione Nuova civiltà delle macchine, intitolato “Le frontiere della gestione di un bene comune. La risorsa acqua: usi plurimi e gestione idro-potabile”. All’incontro ha partecipato il direttore generale di Arpae, Giuseppe Bortone, e del presidente Romagna Acque Società delle Fonti, Tonino Bernabè.

Giornata mondiale dell’Acqua – 22 marzo

Giornata mondiale dell’Acqua – 22 marzo

Lo scorso 22 marzo si è celebrata la giornata Mondiale dell’Acqua in questa occasione UN Water ha lanciato il tema “Valorizzazione dell’Acqua”, che guida la campagna 2021. Il modo in cui diamo valore all’acqua determina il modo in cui l’acqua viene gestita e condivisa. Lo sviluppo economico e la crescita della popolazione fanno sì che l’agricoltura e l’industria siano sempre più esigenti e la produzione di energia ad alta intensità d’acqua aumenti per soddisfare la domanda. Il cambiamento climatico rende l’acqua più irregolare e contribuisce all’inquinamento. Se da un lato, le società bilanciano le esigenze per le risorse idriche, dall’altro gli interessi di molte persone non vengono presi in considerazione. L’acqua ha un valore inestimabile e complesso tanto per le nostre famiglie, la cultura e per l’educazione, quanto per l’economia e l’integrità del nostro ambiente naturale. Trascurare questi valori significherebbe mettere a rischio questa risorsa insostituibile.

Webinar: “Nuova Direttiva acque potabili: cosa cambierà per il mondo dell’acqua” – video evento

Webinar: “Nuova Direttiva acque potabili: cosa cambierà per il mondo dell’acqua” – video evento

L’evento si è tenuto lo scorso 17 marzo ed è stato promosso da utilitalia.
L’emanazione della nuova Direttiva 2020/2184/Ue “Qualità delle acque destinate al consumo” introduce elementi di grande innovazione non solo per quanto attiene gli aspetti tecnologici connessi ai nuovi parametri da monitorare ed alle caratteristiche dei materiali a contatto con l’acqua ma più in generale per l’introduzione di un approccio basato sul rischio e per l’attenzione posta ai grandi temi quali l’accesso all’acqua e alle informazioni ambientali. La fase di recepimento nella normativa Italiana da un lato e dall’altro l’interazione con le grandi sfide europee quali il Next Generation EU ed il Green Deal, ci impongono una riflessione sulle trasformazioni ed il ruolo del servizio idrico integrato nella transizione green.
Il video dell’evento è disponibile online

Il Bilancio idrologico nazionale. Valutazione delle sue componenti mediante il modello BIGBANG – video e rapporto

Il Bilancio idrologico nazionale. Valutazione delle sue componenti mediante il modello BIGBANG – video e rapporto

Il workshop presenta l’attuale formulazione del modello “Bilancio Idrologico Gis BAsed a scala Nazionale su Griglia regolare – BIGBANG,” e le stime fornite per le variabili idrologiche a scala mensile nel periodo compreso tra il 1951 e il 2019, inquadrando la problematica della valutazione del bilancio idrologico nel contesto nazionale, europeo e internazionale, nonché in quello storico a cinquant’anni dalla Conferenza Nazionale delle Acque.
Nell’ambito del Workshop è stato presentato il Rapporto ISPRA nel quale sono descritte le metodologie applicate alla valutazione delle componenti del bilancio idrologico e presentate le statistiche relative al periodo 1951-2019.
Il worksop si è tenuto lo scorso 18 marzo a cura di ISPRA
il video ed il rapporto sono disponibili online.

Arpa FVG prosegue lo studio delle nanoparticelle nei bacini idrografici del Friuli Venezia Giulia

Arpa FVG prosegue lo studio delle nanoparticelle nei bacini idrografici del Friuli Venezia Giulia

Nel 2021 il Laboratorio Arpa FVG ha ampliato il piano di campionamento ambientale delle nanoparticelle inorganiche nelle acque superficiali, che nel 2020 ha previsto il monitoraggio di 48 punti distribuiti su tutto il territorio regionale.
L’obiettivo è di mappare la presenza di queste sostanze, implementando una banca di dati da condividere con la comunità scientifica e i cittadini. La creazione di una banca dati sulla loro concentrazione sul territorio regionale diventa un fattore importante per distinguere l’inquinamento derivante dall’attività umana dal fondo naturale.

Mini Book – Focus Idrico – La nuova Direttiva europea sulla qualità delle acque potabili: aggiornamento dei parametri esistenti e nuovi parametri

Mini Book – Focus Idrico – La nuova Direttiva europea sulla qualità delle acque potabili: aggiornamento dei parametri esistenti e nuovi parametri

Renato Drusiani, Marco Gatta e Tania Tellini presentano il mini book “La nuova Direttiva europea sulla qualità delle acque potabili: aggiornamento dei parametri esistenti e nuovi parametri” Il mini book, scaricabile dal sito utilitalia, presenta una sintesi-spiegazione della direttiva.

Le norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale – video del ciclo di incontri

Le norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale – video del ciclo di incontri

Snpa presenta una Serie di incontri tematici per presentare il documento “Valutazione di impatto ambientale. Norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale” e i suoi approfondimenti.
Un prodotto SNPA, aggiornato e corredato di approfondimenti tematici, che rappresenta uno strumento indispensabile per gli estensori degli studi di impatto ambientale e per i valutatori.
Nel primo dei nove webinair verrà illustrata la struttura del documento, le novità, le indicazioni tecniche e le modalità di analisi dello stato dell’ambiente, della compatibilità dell’opera e delle sue interazioni con l’ambiente. Disponibile online i video degli incontri.