Categoria: Acqua

PRESENTAZIONE STRATEGIA NAZIONALE MIPAAF SU RISPARMIO IDRICO, TUTELA TERRITORIALE, LOTTA AL DISSESTO IDROGEOLOGICO

PRESENTAZIONE STRATEGIA NAZIONALE MIPAAF SU RISPARMIO IDRICO, TUTELA TERRITORIALE, LOTTA AL DISSESTO IDROGEOLOGICO

La Strategia nazionale per il risparmio idrico, la tutela territoriale, la lotta al dissesto idrogeologico del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali è stata illustrata lo scorso 8 gennaio a Roma  alla presenza dell Ministro Teresa Bellanova. Tra i vari punti della Strategia la Banca dati degli Investimenti irrigui e il Sistema Informativo nazionale per la gestione della risorsa idrica in agricoltura. Realizzata nel 2018 dal CREA in collaborazione con le Regioni la Banca Dati, obiettivo della Banca dati è supportare nella maniera più ampia possibile la programmazione degli interventi finalizzati alla riduzione dei rischi in agricoltura, sia in relazione alla scarsità idrica, sia al dissesto.

Acqua: approvato Metodo per le tariffe 2020-2023

Acqua: approvato Metodo per le tariffe 2020-2023

Il nuovo Metodo Tariffario Idrico, deliberato dall’Autorità per l’energia e l’ambiente per il periodo 2020-2023 colloca il settore idrico nell’economia circolare, premiando anche l’efficienza energetica e prevedendo incentivi per il risparmio e il riuso delle acque. Il nuovo Metodo Tariffario prevede uno schema regolatorio per portare verso gli standard nazionali chi è in ritardo e superare così il Water Service Divide, l’efficientamento dei costi operativi e delle gestioni, la valorizzazione della sostenibilità ambientale anche attraverso il Piano per le Opere Strategiche e gli incentivi agli strumenti di misura dei consumi, per aumentare la consapevolezza dei cittadini sulle proprie abitudini. Sono i principi a cui è ispirato.

Acqua, salute, sfide ambientali e nuovi modelli di prevenzione – atti del convegno

Acqua, salute, sfide ambientali e nuovi modelli di prevenzione – atti del convegno

Il convegno su Acqua, salute, sfide ambientali e nuovi modelli di prevenzione, tenutosi a roma lo scorso 11 dicembre, ha inaugurato un nuovo percorso di lavoro comune tra le istituzioni preposte alla tutela dell’ambiente e quelle dedicate a vigilare sugli aspetti sanitari. Frutto del protocollo d’intesa firmato da Snpa e Istituto Superiore di Sanità, l’iniziativa ha l’obiettivo di mettere ad uno stesso tavolo gli esperti di vari discipline, per salvaguardare insieme le risorse ambientali e il benessere dei cittadini.

Al via il protocollo  Rete Campania   tra Utilitalia e 13 aziende idriche

Al via il protocollo Rete Campania tra Utilitalia e 13 aziende idriche

E’ nata Rete Campania una rete composta dalle aziende campane del Servizio Idrico Integrato che le rappresenti presso le Istituzioni, facilitando il dialogo fra i gestori, l’Ente Idrico Campano, la Regione e l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). L’obiettivo della rete è quello di sintetizzare le singole esigenze e di porsi con maggiore efficacia nel confronto, al fine di migliorare la qualità dei servizi ai cittadini. La rete, siglata da un protocollo di intesa, ha come protagonisti Utilitalia (la Federazione delle imprese idriche, ambientali ed energetiche) e 13 aziende del territorio.

Cambiamenti climatici e acque sotterranee – gli atti

Cambiamenti climatici e acque sotterranee – gli atti

Online gli atti del convegno Cambiamenti climatici e acque sotterranee promosso dalla Regione Emilia-Romagna e e da Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 30 settembre 2019 presso la sala 20 maggio 2012. in viale della fiera 8, Bologna.

Conferenza IMPEL Water and Land – atti

Conferenza IMPEL Water and Land – atti

La Conferenza IMPEL Water and Land si è concentrata su misure di adattamento per affrontare eventi estremi, siccità e inondazioni a causa di cambiamenti nel nostro clima. La conferenza si è tenuta l’8 e il 9 ottobre 2019 a Roma. Gli organizzatori mettono a disposizione online gli atti ed un documento di sintesi.