Categoria: Energia

Nuovo rapporto di Legambiente sulle “Comunità Rinnovabili” – rapporto e video di presentazione

Nuovo rapporto di Legambiente sulle “Comunità Rinnovabili” – rapporto e video di presentazione

Presentato online il nuovo rapporto Comunità Rinnovabili di Legambiente. Lo studio oltre a tracciare un quadro complessivo sulla diffusione delle fonti pulite nella Penisola nel 2019 e nell’ultimo decennio, dà spazio e voce al mondo che si è già messo in moto nella condivisione e autoproduzione di energia da fonti rinnovabili a partire dalle 32 realtà (suddivise in  comunità energetiche, progetti di autoconsumo collettivo e realtà di autoconsumo che coinvolgono amministrazioni, famiglie e aziende) che vanno ad aggiungersi alle oltre 280 buone pratiche di integrazione delle rinnovabili nel territorio, raccolte sul sito comunirinnovabili.it, e ai 41 comuni 100% rinnovabili autosufficienti dal punto di vista energetico, elettrico e termico con soluzioni virtuose e integrate che hanno generato qualità, lavoro e sviluppo locale.

Nato in Lombardia il “Punto Energia e Clima per i Comuni” (PECC)

Nato in Lombardia il “Punto Energia e Clima per i Comuni” (PECC)

E’ nato in Lombardia il “Punto Energia e Clima per i Comuni” (PECC), uno sportello operativo per promuovere e supportare la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare pubblico locale e l’installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili. Lo sportello vede la collaborazione di Regione Lombardia, ENEA e GSE (Gestore dei servizi energetici). Per assicurare un approccio integrato nel supporto ai Comuni, il progetto vedrà anche il coinvolgimento di Anci Lombardia (Associazione Nazionale Comuni Italiani), punto di riferimento per i Comuni lombardi. Attraverso questa struttura operativa ENEA mette a disposizione le proprie competenze tecnico-scientifiche nel settore dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili per promuovere e facilitare l’utilizzo degli incentivi statali e dei fondi regionali da parte delle amministrazioni locali lombarde.

InnovAzioni per la sostenibilità locale – periodico online sulle buone pratiche di sostenibilità ambientale

InnovAzioni per la sostenibilità locale – periodico online sulle buone pratiche di sostenibilità ambientale

Sono disponibili on line i primi tre numeri del periodico trimestrale di GELSO, la banca dati sulle buone pratiche di ISPRA. Lo scopo delle pubblicazioni è quello di diffondere esempi di azioni e stili di vita finalizzati ad una maggiore consapevolezza ambientale, attraverso la diffusione di informazioni sulle innovazioni realizzate nell’ambito dello sviluppo sostenibile a livello locale.

E-meeting Fortune Italia: Opportunità e sfide, è il momento delle rinnovabili

E-meeting Fortune Italia: Opportunità e sfide, è il momento delle rinnovabili

Disponibile si Linkedin il video dell’evento E-meeting Fortune Italia: Opportunità e sfide, è il momento delle rinnovabili dove i protagonisti del settore hanno discusso, da punti di vista diversi, dell’opportunità di aumentare la produzione di energia da fonti rinnovabili, delle strategie industriali per farlo senza lasciare nessuno indietro e delle relative implicazioni tecnico-scientifiche.

Clima in Italia: il 2019 è il terzo anno più caldo dal 1961. Segnati nuovi record assoluti nel mese di giugno

Clima in Italia: il 2019 è il terzo anno più caldo dal 1961. Segnati nuovi record assoluti nel mese di giugno

È stato pubblicato il  rapporto ISPRA “Gli indicatori del clima in Italia nel 2019”, che illustra l’andamento del clima nel corso del 2019 e aggiorna la stima delle variazioni climatiche negli ultimi decenni in Italia, si basa su una grande mole di dati e indicatori climatici, derivati in gran parte dal Sistema nazionale per la raccolta, l’elaborazione e la diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale realizzato dall’ISPRA in collaborazione con gli organismi titolari delle principali reti di osservazione presenti in Italia. Le informazioni di sintesi sono poi trasmesse all’OrganizzazioneMeteorologica Mondiale e contribuiscono a comporre il quadro conoscitivo sullo stato e sull’evoluzione del clima a scala globale.

ENEA nel progetto Ue per agevolare la transizione verso l’energia pulita

ENEA nel progetto Ue per agevolare la transizione verso l’energia pulita

Il progetto ENTRANCES (ENergy TRANsitions from Coal and carbon: Effects on Societies), finanziato dalla Commissione europea nell’ambito di Horizon 2020, ha come obiettivo rendere disponibili a decisori politici, istituzioni e imprese analisi e valutazioni sugli impatti economici e sociali della transizione verso un’economia low carbon nelle aree caratterizzate da elevati livelli di emissioni climalteranti.

Energia dal mare: Italia al primo posto nell’area mediterranea per tecnologie e investimenti pubblici

Energia dal mare: Italia al primo posto nell’area mediterranea per tecnologie e investimenti pubblici

Italia è al primo posto tra i Paesi mediterranei e al secondo in tutta Europa, subito dopo il Regno Unito, per finanziamenti pubblici all’energia dal mare. A rivelarlo è il primo rapporto del progetto europeo OceanSET 2020, che ha analizzato investimenti e sviluppo tecnologico di 11 Paesi europei. Per l’Italia i dati sono stati raccolti ed elaborati da ENEA.