Categoria: Energia

Biometano e compost di qualità nel rispetto della salute e dell’ambiente – video dell’evento

Biometano e compost di qualità nel rispetto della salute e dell’ambiente – video dell’evento

L’incontro organizzato dal CIC si è tenuto online lo scorso 5 marzo con l’obiettivo di Consentire ai cittadini, alle associazioni ed alle istituzioni di ascoltare esperti di fama nazionale e chiedere informazioni e chiarimenti sull’impianto integrato di biodigestione anaerobica e compostaggio.
Comunicato stampa, programma dell’evento e registrazione disponibili online.

La strategia sull’idrogeno e la transizione energetica – video evento

La strategia sull’idrogeno e la transizione energetica – video evento

Prospettive e opportunità per un’Italia green è questo il tema dell’incontro online promosso dal Il Sole 24 Ore lo scorso 30 marzo. Dopo venti edizioni del prestigioso Italian Energy Summit, la testata propone un appuntamento specifico sull’Idrogeno che avrà l’obiettivo di fare il punto su un tema di fortissima attualità attraverso i rappresentanti delle più importanti industrie del settore energetico, e non solo, in Italia.

ENEA, in Italia oltre 2,3 milioni di famiglie in povertà energetica

ENEA, in Italia oltre 2,3 milioni di famiglie in povertà energetica

ENEA ha realizzato il Rapporto annuale dell’Osservatorio Italiano sulla Povertà Energetica (OIPE) che dimostra come in Italia cresce la povertà energetica, anche se si tratta di un aumento “leggero”. fra il 2016 e il 2018. Il fenomeno ha colpito circa 40mila famiglie in più con un incremento dello 0,1% l’anno che, in valori assoluti, equivale all’8,8% a livello nazionale. Più in generale, l’identikit della povertà energetica tracciato utilizzando lo stesso indice del PNIEC, il Piano Nazionale Energia e Clima, evidenzia che ad essere colpite sono soprattutto le regioni del Sud, le famiglie con oltre cinque componenti, quelle dove il capofamiglia ha meno di 35 anni e quelle guidate da donne ultracinquantenni.

I sistemi alimentari rappresentano più di un terzo delle emissioni globali di gas serra

I sistemi alimentari rappresentano più di un terzo delle emissioni globali di gas serra

Secondo lo studio Food systems are responsible for a third of global anthropogenic GHG emissions Pubblicato su Nature Food il 30 per cento dei gas a effetto serra dell’UE e un terzo delle emissioni globali di origine antropica – quindi prodotti da attività umane – provengono dai sistemi alimentari. Lo studio a cura del Joint Research Centre della Commissione Europea, presenta il nuovo inventario EDGAR-FOOD che si basa sul database delle emissioni del JRC (EDGAR), integrato con il database delle emissioni di uso del suolo e di cambiamento di uso del suolo della FAO (FAOSTAT) che fornisce un’immagine senza precedenti di come il sistema alimentare abbia risposto all’evoluzione della popolazione mondiale negli ultimi 25 anni, guidata tra l’altro dai cambiamenti nel benessere, nelle abitudini alimentari e nella tecnologia alimentare.

Efficienza energetica: arriva Virgilio, l’assistente virtuale per Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa

Efficienza energetica: arriva Virgilio, l’assistente virtuale per Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa

ENEA ha attivato il servizio online Virgilio, un vero e proprio assistente virtuale che sfrutta le potenzialità dell’intelligenza artificiale per rispondere in tempo reale ai quesiti sulle detrazioni fiscali relative agli interventi di efficienza energetica negli edifici (Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa).
Il servizio è nato per facilitare l’accesso alle misure e l’invio all’ENEA dei dati richiesti per legge, Virgilio è un software della piattaforma Userbot personalizzato dai tecnici ENEA del laboratorio “Supporto attività programmatiche per l’efficienza energetica”, che consigliano di inserire in chat messaggi sintetici e inerenti al quesito per ottenere risposte strutturate e coerenti.

Energia: Analisi ENEA 2020, calo record di consumi (-10%) ed emissioni (-12%)

Energia: Analisi ENEA 2020, calo record di consumi (-10%) ed emissioni (-12%)

Enea ha pubblicato l’analisi trimestrale del sistema energetico italiano dell’ENEA che evidenzia un netto miglioramento (+38%) dell’indice ISPRED, elaborato dall’Agenzia per misurare la transizione energetica sulla base dell’andamento di prezzi, sicurezza e decarbonizzazione. L’Analisi evidenzia anche il forte aumento (+27% per un valore di 2,2 miliardi di euro) delle importazioni di tecnologie low carbon, soprattutto veicoli elettrici, ibridi e batterie che sono arrivati a coprire il 56% di questo segmento di import (era il 33% nel 2019). Nell’insieme, il disavanzo commerciale per le tecnologie green è stato di 1,1 miliardi di euro, il 60% in più rispetto al 2019, a fronte di una riduzione del 14% dell’import totale di merci. Tra le notizie positive, invece, il raggiungimento del pareggio commerciale nel fotovoltaico e un lieve aumento delle esportazioni di veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV).

Le norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale – video del ciclo di incontri

Le norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale – video del ciclo di incontri

Snpa presenta una Serie di incontri tematici per presentare il documento “Valutazione di impatto ambientale. Norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale” e i suoi approfondimenti.
Un prodotto SNPA, aggiornato e corredato di approfondimenti tematici, che rappresenta uno strumento indispensabile per gli estensori degli studi di impatto ambientale e per i valutatori.
Nel primo dei nove webinair verrà illustrata la struttura del documento, le novità, le indicazioni tecniche e le modalità di analisi dello stato dell’ambiente, della compatibilità dell’opera e delle sue interazioni con l’ambiente. Disponibile online i video degli incontri.

Linee guida per l’attività di ispezione finalizzata alla localizzazione delle dispersioni nelle reti di trasporto e distribuzione del teleriscaldamento e teleraffrescamento

Linee guida per l’attività di ispezione finalizzata alla localizzazione delle dispersioni nelle reti di trasporto e distribuzione del teleriscaldamento e teleraffrescamento

L’Ente italiano di normazione ha messo in consultazione fino al 25 marzo il progetto di prassi di riferimento “Linee guida per l’attività di ispezione finalizzata alla localizzazione delle dispersioni nelle reti di trasporto e distribuzione del teleriscaldamento e teleraffrescamento”

Superare i sussidi dannosi per l’ambiente

Superare i sussidi dannosi per l’ambiente

La rivista di Arpa Emilia-Romagna Ecoscienza 6/2020 propone una serie di riflessioni e considerazioni su come orientare le scelte politiche e come vincere le resistenze da parte di quei settori industriali che si basano ancora su processi a elevato impatto ambientale e climatico.