Collana “I Quaderni delle Emergenze Ambientali in Mare”

ISPRA nell’ambito della Collana “I Quaderni delle Emergenze Ambientali in Mare” pubblica le nuove linee guida, ”La valutazione della contaminazione del litorale a seguito di oil spill, pratica nota agli anglofoni con l’acronimo SCAT, Shoreline Clean-up Assessment Technique e l’appendice “Kit per il prelievo e le analisi sul campo di prodotti petroliferi sversati in ambiente marino-costiero”. Nei quaderni si illustrano le tecniche, i metodi e gli strumenti più efficaci per prelevare e conservare campioni, individuare quei tratti di litorale dove concentrare gli sforzi nelle azioni di pulizia, suggerire modi d’intervento e sostenere le ragioni di azioni risarcitorie, ove possibile.

 Il lavoro degli autori è stato reso possibile grazie all’esperienza maturata sul campo dai molti colleghi che sulle rive di ogni terra emersa, hanno affrontato le più diverse circostanze contribuendo al contrasto agli inquinamenti marini accidentali, al risanamento delle coste colpite e alla valutazione dei danni patiti. I ricercatori e tecnici dell’ISPRA, a buon titolo parte di questa schiera internazionale, illustrano in questi nuovi volumi le tecniche e gli strumenti più adatti agli ambienti costieri del Mediterraneo.

I quaderni ed il video di presentazione sono disponibili qui https://www.isprambiente.gov.it/it/news/collana-201ci-quaderni-delle-emergenze-ambientali-in-mare

 Fonte: ISPRA

Potrebbero interessarti anche...