Commissione Europea: medagliere per la gestione dei rifiuti

Si segnala relazione sulla gestione dei rifiuti urbani negli Stati membri che evidenzia l’esistenza di profonde differenze nell’UE. La relazione classifica i 27 Stati membri in base a 18 criteri, attribuendo bandiere verdi, arancioni e rosse per voci quali totale dei rifiuti riciclati, tariffe dello smaltimento dei rifiuti, violazioni della normativa europea. La risultante tabella dei punteggi costituisce uno degli elementi di uno studio in corso finalizzato ad aiutare gli Stati membri a migliorare le prestazioni nella gestione dei rifiuti. Guidano la classifica Austria, Belgio, Danimarca, Germania, Paesi Bassi e Svezia, nessuno dei quali ha più di due bandiere rosse. La situazione si capovolge tuttavia all’altro estremo della classifica, dove le bandiere verdi scarseggiano.

Potrebbero interessarti anche...