DECRETO INTERMINISTERIALE 10 MARZO 2015 – LINEE GUIDA DI INDIRIZZO PER LA TUTELA DELL’AMBIENTE ACQUATICO E DELL’ACQUA POTABILE

Con il Decreto del 10 marzo 2015 (G.U. Serie Generale 26 marzo 2015, n. 71, S.O. n. 16), sono approvate le “linee guida di indirizzo per la tutela dell’ambiente acquatico e dell’acqua potabile e per la riduzione dell’uso di prodotti fitosanitari e dei relativi rischi nei Siti Natura 2000 e nelle aree naturali protette” secondo quanto disposto dal Piano d’azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. Per quanto riguarda le procedure relative alla Valutazione d’incidenza (VINCA -art.6 della direttiva “Habitat”), si specifica che gli interventi realizzati nell’ambito dell’applicazione delle Linee guida dovranno essere riconosciuti da norme e/o provvedimenti regionali come misure di conservazione per habitat/specie di interesse comunitario e/o previsti/integrati dai Piani di Gestione dei SIti Natura 2000.

Potrebbero interessarti anche...