Detrazioni fiscali per l’efficienza energetica 2018

Enea avvisa che sono online i due portali per la compilazione delle domande dei Bonus casa e Ecobonus 2018.

In particolare:

  • È online il sito ristrutturazioni2018.enea.it attraverso il quale trasmettere all’ENEA i dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia, conclusi nel 2018, che comportano risparmio energetico e/o utilizzo di fonti rinnovabili di energia.
  • È possibile trasmettere tramite il portale finanziaria2018.enea.it i dati relativi agli interventi di efficienza energetica ammessi alle detrazioni fiscali fino all’85% e conclusi dopo il 31 dicembre 2017.

Al fine di facilitare ulteriormente la trasmissione delle informazioni, l’Enea, assieme all’Agenzia delle Entrate e al ministero dello Sviluppo Economico, ha elaborato la “Guida rapida alla trasmissione” con le informazioni utili all’invio dei dati. Inoltre, l’Enea ha specificato che gli interventi vincolati all’obbligo di invio, sono coibentazioni delle strutture opache; serramenti comprensivi d’infissi; elettrodomestici, ma esclusivamente se sono connessi ad un intervento di recupero del patrimonio edilizio incominciato a partire dal 1° gennaio 2017, come: frigoriferi, forni, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavatrici e lavasciuga. Inoltre, nell’elenco figurano installazione o sostituzione di impianti tecnologici come collettori solari, generatori di calore con caldaie a condensazione, sistemi ibridi, pompe di calore, microcogeneratori (Pe<50kWe), generatori di calore a biomassa, scaldacqua a pompa di calore, impianti fotovoltaici. sistemi di contabilizzazione del calore, sistemi di termoregolazione e building automation.

Fonte: Enea

comunicato stampa  qui.

Potrebbero interessarti anche...