EFFICIENZA ENERGETICA, L’ITALIA RECEPISCE LA DIRETTIVA UE

E’ stato approvato il 30 giugno 2014 dal Consiglio dei Ministri il testo definitivo del Decreto di recepimento della Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica che modifica le direttive 2009/125/CE e 2010/30/UE e abroga le direttive 2004/8/CE e 2006/32/CE. Obiettivo principale del decreto è la riduzione della dipendenza dell’Unione dalle importazioni di energia, sfruttando lo strumento dell’efficientamento energetico e mettendo in atto azioni volte a dare stimolo all’economia nell’attuale fase di crisi ed a contrastare i cambiamenti climatici in atto. La risorse finanziarie complessive per l’attuazione delle misure ammontano complessivamente a oltre 800 milioni.

Potrebbero interessarti anche...