Energia: Accordo ENEA-Rimini Fiera per promuovere l’efficienza energetica

Il Presidenti dell’ENEA, Federico Testa, e di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, lo scorso primo settembre 2016, hanno firmato un accordo triennale di collaborazione nell’ambito di Key Energy, piattaforma di riferimento nazionale per le aziende e gli operatori dell’efficienza energetica, energie rinnovabili, mobilità e città sostenibili. L’accordo siglato coinvolge due realtà di riferimento sui temi strategici della circular economy:

ENEA è l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile. Una realtà con oltre 2600 dipendenti, in massima parte ricercatori e tecnologi, che costituisce il maggior presidio nazionale in materia di energia e ambiente;

Rimini Fiera che organizza da 20 anni saloni leader dedicati alla cultura del recupero e del riuso. Key Energy è la sua specifica manifestazione dedicata al tema dell’energia che nelle passate edizioni ha ottenuto già importanti risultati in termini di presenze. Ecomondo, Key Energy e la Fiera di Rimini, in ragione del successo consolidato negli anni, sono interlocutori importanti al fine di diffondere e valorizzare il lavoro di ricerca e trasferimento tecnologico in campo energetico, della sostenibilità e dell’efficienza portato avanti da ENEA.

Key Energy si svolgerà dall’8 all’11 novembre, in contemporanea con Ecomondo, e prevede, fra l’altro, la realizzazione di ‘8 round per l’efficienza’, ovvero di otto workshop gratuiti e che daranno diritto a crediti formativi, nei quali verranno affrontati temi quali la formazione, le strategie competitive, l’innovazione e la finanziabilità. ENEA, inoltre, fornirà contenuti scientifici per incontri, dibattiti e momenti di confronto fra istituzioni, aziende e operatori.

Potrebbero interessarti anche...