Green Economy Report di CONAI – documento e video dell’evento

CONAI, in partnership con la Fondazione Sviluppo Sostenibile, nel corso di un evento on line che si è svolto sui canali Facebook del Consorzio e di Ricicla Tv, ha illustrato i benefici ambientali generati dall’attività di riciclo del sistema consortile nel 2019.

Alcuni dei principali dati contenuti nel rapporto:

  • valore economico della materia recuperata grazie al riciclo è di 402 milioni di euro,
  • energia prodotta da recupero energetico raggiunge i 27 milioni di euro,
  • indotto economico generato dalla filiera è di 592 milioni di euro,
  • risparmio di materia prima vergine pari a 4 milioni e 469mila tonnellate,
  • Di cui 270mila tonnellate di acciaio,
  • Oltre 19mila tonnellate di alluminio,
  • . Un milione e 80mila tonnellate di carta,
  • 907mila tonnellate di legno,
  • 433mila tonnellate di plastica,
  • un milione e 760mila tonnellate di vetro,
  • Il riciclo degli imballaggi derivato dalla gestione CONAI ha permesso di risparmiare anche quasi 23 terawattora di energia primaria (l’anno precedente il risparmio era stato di 21 terawattora). Ossia il consumo elettrico medio annuo di 6 milioni di famiglie italiane.
  • È stata evitata l’emissione di oltre 4 milioni e 300mila tonnellate di CO2,
  • Il beneficio indiretto di questa quantità di CO2 risparmiata è pari a 124 milioni di euro, calcolato secondo quanto definito dalla Direttiva 2009/33 del Parlamento Europeo,
  • nel 2019, il 53% dei rifiuti di imballaggio conferiti in convenzione ANCI-CONAI sia arrivato dal Nord Italia. Il 28% dalle Regioni del Sud e il 19% da quelle del Centro,
  • il numero dei Comuni italiani che hanno stipulato convenzioni con il sistema consortile grazie all’Accordo con ANCI è stato superiore al 92% ,
  • nel corso del 2019 CONAI ha trasferito ai Comuni del nostro paese 653 milioni di euro. 1 milione e 300mila euro sono stati invece destinati a progetti territoriali che hanno interessato circa 6 milioni e 500mila cittadini.

Un dato significativo è anche quello relativo alle discariche, vere e proprie cicatrici sul territorio. Il Green Economy Report ne stima il numero evitato. Tra il 1998 e il 2019 il sistema CONAI ha garantito l’avvio a riciclo di quasi 32 milioni di tonnellate di imballaggi: significa che in ventidue anni è stato evitato il riempimento di 160 nuove discariche di medie dimensioni (calcolo effettuato considerando per ciascuna frazione merceologica un dato di densità apparente da fonte ERICA con uno specifico grado di compattazione).

Il report è disponibile qui .

Il video dell’evento è disponibile qui .

Fonte: CONAI

Potrebbero interessarti anche...