Il caldo mette in crisi il sistema energetico italiano

Nelle scorse settimane, una serie di fattori tra cui in particolare l’ondata anomala di caldo, con conseguente uso massiccio degli impianti di climatizzazione, ha messo in ginocchio il sistema energetico italiano. Per questo motivo, il gestore della rete di trasmissione nazionale (Grtn) è stato costretto a sospendere l’erogazione della corrente in varie zone, producendo numerosi black-out temporanei.
Visto l’indubbio interesse dell’argomento, energialab vi segnala un interessante articolo che si propone di individuare i principali fattori che hanno portato a ciò.

Potrebbero interessarti anche...