Il futuro della filiera della carta tra economia circolare e bioeconomia – video

La carta è rinnovabile, riciclabile, biodegradabile e compostabile. La filiera della carta rappresenta quindi un compiuto esempio di bioeconomia circolare, avendo saputo sviluppare negli anni sia il ciclo biologico sia quello tecnologico.Con le sue molteplici applicazioni e le sue caratteristiche la carta risponde alla crescente domanda di prodotti in grado di contribuire allo sviluppo di cicli produttivi e modelli di consumo “circolari” e rinnovabili. Il 26 maggio la bioeconomia è stato il tema centrale del video incontro “Bioeconomia circolarità e innovazione nella filiera cartaria – Cicli produttivi e modelli di consumo circolari” che ha ospitato rappresentanti del settore cartario per indagare i punti di forza di una filiera che, grazie ai risultati di riciclo, traina l’economia circolare in Italia, ma anche le complessità burocratiche che ancora rappresentano un freno per un comparto che vanta le migliori esperienze di innovazione di processo e di impiego di carta e derivati.

Il programma della conferenza è disponibile  qui

La registrazione della diretta streaming è disponibile  nella pagina Facebook qui

Fonte: renewablematter

Potrebbero interessarti anche...