Il metodo scientifico applicato alla mobilità ciclistica

Bikeitalia mette a disposizione un ebook gratuito che permette di  progettare le piste ciclabili tramite l’applicazione del sperimentale. Secondo Bikeitalia applicare il metodo sperimentale alle piste ciclabili significa realizzare dei prototipi in strada di quello che vorrebbe essere il progetto definitivo e, una volta ottenuti risultati quantitativi e qualitativi soddisfacenti, si procede con la realizzazione definitiva. Questi tentativi, che ricadono in parte nel cosiddetto “urbanismo tattico”, consentono di valutare l’impatto di piccole modifiche che in molti casi possono rivelarsi cruciali. Possono bastare pittura, new jersey in plastica, conetti, vasi di fiori o altri elementi di arredo urbano per cambiare in poche ore il volto di una strada per poi valutarne l’effetto.

L’ebook gratuito “Per un approccio scientifico alla ciclabilità”: clicca qui

Fonte: Bikeitalia

Potrebbero interessarti anche...