Il mondo aggiunge una nuova capacità di energia rinnovabile record nel 2020

Secondo i dati diffusi nei giorni scorsi dall’International Renewable Energy Agency (IRENA) il mondo ha aggiunto più di 260 gigawatt (GW) di capacità di energia rinnovabile lo scorso anno, superando l’espansione nel 2019 di quasi il 50%. L’aumento della capacità globale di energia rinnovabile nel 2020 ha superato le stime precedenti e tutti i record precedenti nonostante il rallentamento economico derivante dalla pandemia COVID-19. 
Le statistiche annuali sulla capacità rinnovabile di IRENA per il 2021 mostrano che la quota di energia rinnovabile di tutta la nuova capacità di generazione è aumentata notevolmente per il secondo anno consecutivo. Oltre l’80% di tutta la nuova capacità elettrica aggiunta lo scorso anno era rinnovabile, con l’energia solare ed eolica che rappresenta il 91% delle nuove energie rinnovabili.
La quota crescente delle energie rinnovabili sul totale è in parte attribuibile allo smantellamento netto della produzione di energia da combustibili fossili in Europa, Nord America e per la prima volta in tutta l’Eurasia (Armenia, Azerbaigian, Georgia, Federazione Russa e Turchia). 
Le aggiunte totali di combustibili fossili sono scese a 60 GW nel 2020 dai 64 GW dell’anno precedente, evidenziando una continua tendenza al ribasso dell’espansione dei combustibili fossili.

Cina e Stati Uniti d’America  sono stati i due mercati in crescita eccezionale dal 2020.
I dettagli per ogni settore rinnovabile:
Energia idroelettrica: la crescita dell’idroelettrico è ripresa nel 2020, con la messa in servizio di diversi grandi progetti ritardata nel 2019. La Cina ha aggiunto 12 GW di capacità, seguita dalla Turchia con 2,5 GW.
Energia eolica: l’ espansione eolica è quasi raddoppiata nel 2020 rispetto al 2019 (111 GW rispetto ai 58 GW dello scorso anno). La Cina ha aggiunto 72 GW di nuova capacità, seguita dagli Stati Uniti d’America  (14 GW). Dieci altri paesi hanno aumentato la capacità eolica di oltre 1 GW nel 2020. L’eolico offshore è aumentato fino a raggiungere circa il 5% della capacità eolica totale nel 2020.
Energia solare: la capacità solare totale ha ora raggiunto circa lo stesso livello della capacità eolica grazie soprattutto all’espansione in Asia (78 GW) nel 2020. Maggiori aumenti di capacità in Cina (49 GW) e Vietnam (11 GW). Anche il Giappone ha aggiunto oltre 5 GW e l’India e la Repubblica di Corea hanno entrambe ampliato la capacità solare di oltre 4 GW. Gli Stati Uniti d’America hanno  aggiunto 15 GW.
Bioenergia: l’ espansione della capacità netta è diminuita della metà nel 2020 (2,5 GW rispetto a 6,4 GW nel 2019). La capacità di bioenergia in Cina è aumentata di oltre 2 GW. L’Europa è l’unica altra regione con un’espansione significativa nel 2020, aggiungendo 1,2 GW di capacità bioenergetica, simile al 2019.
Energia geotermica: pochissima capacità aggiunta nel 2020. La Turchia ha aumentato la capacità di 99 MW e piccole espansioni si sono verificate in Nuova Zelanda, Stati Uniti d’America  e Italia.
Elettricità off-grid: la capacità off-grid è cresciuta di 365 MW nel 2020 (2%) per raggiungere 10,6 GW. Il solare è cresciuto di 250 MW fino a raggiungere 4,3 GW e l’idroelettrico è rimasto pressoché invariato a circa 1,8 GW.
I dati completi sono disponibili qui
Fonte: IRENA

Potrebbero interessarti anche...