Inceneritori: l’Unione Europea detta nuovi criteri x il calcolo dell’efficienza energetica

Per poter considerare l’incenerimento dei rifiuti solidi urbani un’operazione di recupero energetico, l’efficienza energetica deve raggiungere una certa soglia prevista dalla direttiva quadro sui rifiuti (2008/98/CE): la nuova direttiva (UE) 2015/1127, in vigore dal 14 luglio 2015, modifica tale parametro inserendo un fattore di correzione che tenga conto dei parametri relativi alle condizioni climatiche locali. La direttiva è disponibile al seguente link.

Potrebbero interessarti anche...