Inquinamento del Mediterraneo: si rafforza la lotta alle plastiche e ai rifiuti in mare

Si è svolto a Roma lo scorso 13 luglio l’incontro dell’UN Environment/MAP (Mediterranean Action Plan), di cui fa parte INFO-RAC (Regional Activity Centre for Information and Communication). L’obiettivo è quello di rafforzare le attività del Centro INFO-RAC ospitato dall’Istituto, che rappresenta il ponte tra i Paesi della Comunità europea e quelli a sud del Mediterraneo e gioca quindi un ruolo importante per la cooperazione internazionale in materia di tutela dell’ambiente marino e costiero.
Questo momento di confronto con il Coordinatore dell’UN Environment MAP Gaetano Leone e altri Direttori dei centri RAC è stata inoltre occasione per individuare linee comuni di condivisione e scambio di dati e informazioni e per discutere della strategia e del piano di comunicazione del MAP per il prossimo biennio, di cui INFO/RAC è responsabile.

Fonte: ISPRA  –comunicato stampa al seguente link

Potrebbero interessarti anche...