La Commissione Europea lancia Consultazione Pubblica su obiettivi climatici al 2030

Lo scorso 31 marzo la Commissione Europea ha lanciato la Consultazione pubblica “2030 Climate Target Plan” sugli obiettivi climatici al 2030. Al fine di raggiungere gli ambiziosi obiettivi del Green Deal europeo che mira a fare dell’Europa il primo continente al mondo a impatto zero sul clima, la Commissione Europea intende incrementare gli obiettivi EU al 2030 per quanto riguarda le emissioni di gas a effetto serra portandole dal 40 % al 50-55% rispetto ai livelli del 1990. La revisione degli attuali obiettivi al 2030 contribuirà a porci in un percorso più graduale nel diventare a impatto climatico zero entro il 2050 e ci aiuterà anche a focalizzare sugli sforzi di transizione da porre in atto per assicuraci il ruolo di leadership nell’affrontare le sfide globali in modo sostenibile. Lo scopo della consultazione non è soltanto quello di raccogliere opinioni sul livello di ambizione delle politiche sul clima e l’energia, sulle azioni necessarie nei differenti settori e sull’elaborazione di politiche specifiche per incrementare l’ambizione entro il 2030, ma anche quello di raccogliere ulteriori informazioni, incluse roadmap e studi rilevanti ai fini di riduzioni più consistenti di gas a effetto serra da una vasta gamma di portatori di interesse inclusi i cittadini, la società civile, le imprese, le ONG, il mondo della ricerca e le autorità nazionali, regionali e locali.

La consultazione termina il 23 giugno 2020. Il questionario è disponibile qui

Questionario

Fonte: ISPRA

Potrebbero interessarti anche...