La liberalizzazione dei mercati energetici. Il Decreto Legge per il rispetto della scadenza del 1° luglio 2007

In zona “Cesarini”, il governo (con il CDM del 15 giugno 2007) ha approvato un decreto legge recante misure urgenti per l’attuazione di disposizioni comunitarie in materia di liberalizzazione dei mercati dell’energia (DL n. 73/2007, pubblicato in gazzetta n. 139 del 19.06.2007, con alcune modifiche rispetto al testo entrato in CdM), a parziale recepimento della direttiva 2003/53/CE.
Il recepimento integrale è affidato al disegno di legge (DDL n. AS 1649) di conversione del DL.
La novità più rilevante è senz’altro quella riguardanti i clienti domestici e le imprese sotto i 50 dipendenti, i quali, a partire dal 1° luglio 2007, saranno liberi di scegliere il proprio fornitore di energia elettrica.

Potrebbero interessarti anche...