Newsletter Rifiutilab

Labelab Newsletter
Newsletter N°457 - Martedì 10 Settembre 2019
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
ADDIO A GIORGIO GOLLO
Tutti gli amici di Rifiutilab danno un ultimo affettuoso e sincero saluto a Giorgio Gollo, persona umanamente deliziosa, ma anche grande professionista del nostro settore che ha contribuito con il suo lavoro a migliorarne e diffonderne la conoscenza anche tramite le ricerche sviluppate e pubblicate durante la sua attività svolta in Provincia di Torino e Città Metropolitana di Torino.
SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI (SERR)
Le iscrizioni alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR),  giunta all’undicesima edizione, sono state aperte lo scorso 2 settembre e si chiuderanno il 31 ottobre. Il motto  del 2019 è “Conosci, Cambia, Previeni”, propone di radunare nella settimana dal 16 al 24 novembre 2019 quante più azioni possibili volte alla riduzione dei rifiuti con lo scopo di creare un grande momento di sensibilizzazione sul problema sempre più attuale della produzione di rifiuti.
AICA – REPORT “UN PO DI PLASTICA”
AICA in collaborazione con ERICA Soc. Coop. e European Research Institute (ERI), in seguito a dei campionamenti effettuati nelle acque del Fiume Po durante l’edizione 2019 del “Keep Clean and Run”, ha pubblicato il Report “Un Po di plastica”. Un team di ricercatori guidati da Franco Borgogno dell’European Research Institute ha prelevato campioni di acque del fiume in 6 tratti lungo il percorso di Roberto Cavallo. Una successiva analisi in laboratorio dei campioni ha permesso di determinare quantità e qualità della microplastiche presenti.
RIMODULATO IL CONTRIBUTO AMBIENTALE PER GLI IMBALLAGGI IN CARTA, PLASTICA E LEGNO
Il Consiglio di amministrazione CONAI, valutate le richieste dei consorzi di filiera Comieco, Corepla e Rilegno, ha deliberato una rimodulazione del contributo ambientale per gli imballaggi in carta, plastica e legno che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2020. Tutti i dettagli nel comunicato stampa di CONAI.
COMPATIBILITÀ DEL RECUPERO DEI MANUFATTI COMPOSTABILI CON IL SISTEMA DEL COMPOSTAGGIO: LA NOTA DEL CIC
La recente Direttiva Europea SUP (Single Use Plastics) che dovrà essere recepita dai Paesi membri entro il 2021, provocherà a breve significativi cambiamenti nelle abitudini e nei consumi dei cittadini europei, in particolare degli italiani, che ne fanno largo uso. CIC  in primo luogo fa chiarezza  sui termini ed i materiali compostabili e sulle norme che ne hanno portato all’utilizzo e sui test che ne verificano l’effettiva compostabilità. Presenta poi un’analisi dei tipi di materiali nuovi alternativi che stanno entrando nel mercatoe  e sulle possibili criticità che si potranno presentare nel settore del riciclo. La nota chiude con una serie di richieste rivolte al governo affinché l’immissione sul mercato di questi nuovi materiali non generi confusione agli utilizzatori e sia più facile il corretto smaltimento ed avvio al riciclo.
BANDO PER PROMUOVERE PROGETTI DI RICERCA A SUPPORTO DELL’ATTUAZIONE DELLA STRATEGIA NAZIONALE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE
Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha pubblicato un bando che intende promuovere progetti di ricerca a supporto dell’attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile. Il bando è rivolto a istituzioni universitarie accreditate dal MIUR, enti di ricerca pubblici e privati, dipartimenti, istituti o assimilabili, organismi di ricerca, consorzi, consorzi interuniversitari e fondazioni. Disponibile testo del bando.
Al via il bando per la tredicesima edizione del Premio nazionale “Comuni Virtuosi il concorso nazionale rivolto alle amministrazioni comunali che ha lo scopo di premiare le buone pratiche in ambito ambientale perché servano...
MASTER GESTIONE RIFIUTI – TUTTOAMBIENTE
La corretta gestione dei rifiuti necessita di una formazione approfondita, autorevole e puntuale non solo per evitare le pesanti conseguenze in termini di sanzioni e responsabilità previste nel settore, ma ancor più per cogliere...
PREMIO TESI DI LAUREA SUI MODELLI INNOVATIVI DI GESTIONE DEI RIFIUTI – 3° EDIZIONE
Il concorso premia le migliori tesi di laurea discusse in Italia sulla gestione innovativa dei rifiuti, in rapporto alle nuove tecnologie, ai materiali riciclabili, ai trattamenti dei rifiuti, alla valorizzazione del rifiuto nella produzione di energia, a nuove forme di gestione/efficientamento del servizio di raccolta, ai sistemi di partnership per la riduzione dei rifiuti.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
ESTATE, TURISMO SOSTENIBILE, ALTERNATIVE. UN NUOVO FOCUS SULLE TROPPE BOTTIGLIE DI PLASTICA E SU COME ELIMINARLE
Ancora in Italia i più alti consumi pro capite di acqua minerale. Abbiamo un’acqua mediamente buona ma insistiamo a “bere plastica”. Le alternative.
NOVITÀ DA ACQUALAB
LA SETTIMANA MONDIALE DELL’ACQUA 2019 –
Si è conclusa lo scorso 30 agosto la settimana la settimana mondiale dell'acqua World Water Week tenutasi a Stockholma nella quale governi, istituzioni e aziende hanno richiesto e ribadito l’importanza di iniziare ad applicare le soluzioni base per il risparmio idrico già esistenti e di includere tutti, cittadini ed istituzioni, nel processo. Un’importante documentazione redatta quotidianamente dai giornalisti presenti all’evento  che sintetizza i momenti principali delle cinque giornate è disponibile online.
QUALI SONO I FIUMI CHE TRASPORTANO PIÙ PLASTICA NEI MARI?
Un articolo pubblicato nel sito web della rete SNPA propone una sintesi degli studi effettuati in materia di dispersione della plastica nelle acque del mondo. L'articolo propone temi inerenti sia la ricerca delle cause della dispersione, che dei luoghi dove è più presente questo fenomeno.
CAMBIAMENTO DEL CLIMA RIDISEGNA LA MAPPA DELLE ALLUVIONI IN EUROPA
Il cambiamento climatico nel continente europeo sta influenzando e cambiando le alluvioni, rendendole sempre più devastanti e frequenti nell'Europa nord-occidentale, e riducendole in quella meridionale e orientale. Lo ha verificato uno studio pubblicato sulla rivista Nature, coordinato dall'università di Vienna.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
IMPRESE: ENEA LANCIA BANDO PER SVILUPPO DI TECNOLOGIE INNOVATIVE CON FONDO DA 2,5 MILIONI EURO
L’ENEA lancia un bando pubblico alle imprese interessate a partecipare a progetti per lo sviluppo di tecnologie innovative ideate nei propri laboratori. L’iniziativa può contare su un apposito fondo di finanziamento interno da 2,5 milioni di euro su base triennale nell’ambito del programma per il Proof of Concept avviato lo scorso anno dall’Agenzia per rafforzare il trasferimento tecnologico al sistema industriale. Il testo del bando nell'articolo.
I CAMBIAMENTI CLIMATICI MINACCIANO IL FUTURO DELL’AGRICOLTURA IN EUROPA
È stato pubblicato il secondo rapporto Adattamento ai cambiamenti climatici nel settore agricolo in Europa . (‘Climate change adaptation in the agricultural sector in Europe) dell'Agenzia Europea per l'Ambiente (AEA). La relazione esamina i principali problemi dei cambiamenti climatici che devono affrontare l'agricoltura nell'UE e le prospettive per gli anni a venire. Fornisce inoltre una panoramica di come le politiche e i programmi dell'UE affrontino l'adattamento ai cambiamenti climatici e include esempi di azioni di adattamento realizzabili concretamente e che hanno avuto un buon successo la dove sono già state applicate.
#FRIDAYSFORFUTURE, LA DICHIARAZIONE DI LOSANNA SUL CLIMA
Più di 400 giovani attivisti e attiviste, provenienti da 38 paesi si sono ritrovati a Losanna dal 5 al 9 agosto scorsi. Dall’incontro nasce la Dichiarazione di Losanna sul Clima attraverso la quale i giovani hanno lanciato un chiaro appello ad agire, mediante 3 Richieste fondamentali volte a contrastare l’Emergenza Climatica destinate ai politici, ai governi e alle istituzioni ai quali chiedono di attivarsi subito.
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
AMBIENTE E AMIANTO. PUBBLICATO IN GU IL DECRETO CHE APPROVA LA GRADUATORIA DEI PROGETTI AMMESSI AL FINANZIAMENTO
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 20 agosto  il decreto della Direzione Generale Salvaguardia del Territorio e delle Acque del Ministero dell’Ambiente che approva la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento della progettazione preliminare e definitiva degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici. Si tratta di circa 870 mila euro per 140 interventi in oltre 100 comuni e saranno destinati agli edifici pubblici nei quali debbono essere svolti interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto e del cemento-amianto presente in coperture e manufatti.
NOVITÀ DA ARIALAB
CHE COSA INQUINA L’ARIA NEL BACINO EMILIANO-ROMAGNOLO?
Il sito tematico Alimenti e Salute della Regione Emilia-Romagna ha pubblicato una video-intervista a Vanes Poluzzi, responsabile dei Centri tematici Qualità dell’aria e Aree urbane di Arpae Emilia-Romagna, che spiega i meccanismi che determinano la qualità dell’aria in Emilia-Romagna.
QUALITÀ DELL´ARIA, UN RAPPORTO ARPAE APPROFONDISCE LA PRESENZA DELLE DIVERSE SPECIE CHIMICHE NEL PM2.5
Il report "Specie chimiche nel particolato (PM2.5) in atmosfera" , realizzato da Arpa Emilia -Romagna, riassume brevemente misure non convenzionali effettuate nel semestre invernale 2017-2018 (1 ottobre 2017  - 31 marzo 2018) e fornisce indicazioni sulla composizione del PM2.5, in particolare dei suoi principali costituenti: carbonio organico ed elementare, ammonio, nitrato, solfato e levoglucosano.
QUALITÀ DELL’ARIA IN SICILIA: DISPONIBILE LA RELAZIONE 2019
È disponibile online il rapporto sulla qualità dell’aria nel 2018 in Sicilia. La valutazione della qualità dell’aria è stata effettuata da Arpa Sicilia attraverso i dati registrati dalle stazioni fisse delle reti di monitoraggio e attraverso i dati storici per il periodo 2012-2018.
RASSEGNA STAMPA
EMISSIONI DEL TRASPORTO MARITTIMO, FER, AMIANTO E RIORGANIZZAZIONE DEL MINAMBIENTE IN G.U.
Amianto, qualità del suolo e delle acque sotterranee, emissioni causate dal trasporto marittimo, rinnovabili. Sono questi alcuni dei temi affrontati da una serie di provvedimenti legislativi pubblicati recentemente sulla Gazzetta Ufficiale. La rivista Canale Energia pubblica un articolo che riassume i provvedimenti fornendo le indicazioni per gli approfondimenti normativi nei testi ufficiali.
ROMA, ABBANDONI RIFIUTI ED EVASIONE TARI SARANNO SCOVATI VIA SATELLITE
A Roma prende il via un progetto pilota e sperimentale per monitorare  abbandoni rifiuti ed evasione Tari attraverso l’uso dei satelliti.
RINNOVABILI, IN 10 ANNI INVESTITI 2.600 MILIARDI NEL MONDO
Il rapporto "Global Trends in Renewable Energy Investment 2019 (Le tendenze globali negli investimenti nell'energia rinnovabile), commissionato dal Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (Unep) e pubblicato in vista del vertice sull'azione globale per il clima dell'Onu, il 23 settembre prossimo, fa emergere come negli ultimi dieci anni (2010-2019) gli investimenti nelle energie rinnovabili, guidati dal solare, hanno superato i 2.500 miliardi di dollari a livello globale mentre la capacità entro la fine di quest'anno dovrebbe essere quadruplicata da 414 Gw a circa 1.650 escluso il grande idroelettrico.
HERA: AL VIA LA DEPURAZIONE 4.0
Il progetto realizzato il Gruppo Hera  con Energy Way sul depuratore di Modena, già stato oggetto di importanti interventi di efficientamento energetico negli anni precedenti, ha visto la creazione di un sistema capace di...
AGENDA
REMTECH EXPO - FERRARA
dal 18/09/2019 al 20/09/2019
SARDINIA SYMPOSIUM 2019 - CAGLIARI
dal 30/09/2019 al 02/10/2019
CAMBIAMENTI CLIMATICI E ACQUE SOTTERRANEE - BOLOGNA
30/09/2019
ADAPTATION TO EXTREME EVENTS IN A HOTTER CLIMATE - ROMA
dal 08/10/2019 al 09/10/2019
FESTIVAL DELL'ACQUA - VENEZIA
dal 10/10/2019 al 11/10/2019
ECOMONDO 2019 - RIMINI
dal 05/11/2019 al 08/11/2019
Nota: Ai sensi del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR) e del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), la informiamo che è sua facoltà esercitare i diritti di cui all'art. 7 del suddetto Decreto. Per cancellarsi dalla mailing-list cliccare qui