Newsletter Rifiutilab

Labelab Newsletter
Newsletter N°450 - 
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
SI CHIUDE CON SUCCESSO A RAVENNA LA DODICESIMA EDIZIONE DI “FARE I CONTI CON L’AMBIENTE”!
Grande la partecipazione di pubblico nei 3 giorni dell’evento (8-10 maggio); programma variegato e di grande qualità sui temi rifiuti, acqua, energia, sviluppo sostenibile; ottima conferma per la formazione accreditata dagli ordini professionali; sugli scudi il progetto G100 con i giovani.Appuntamento a maggio 2020 per la 13^ Edizione
CONAI AUMENTA IL CONTRIBUTO AMBIENTALE PER L’AVVIO A RICICLO DEGLI IMBALLAGGI IN VETRO
Il Consiglio di Amministrazione CONAI, sentito il parere del Consorzio per il Recupero del Vetro , ha deliberato la rimodulazione del Contributo Ambientale per gli imballaggi vetro. Al fine di assicurare le risorse economiche necessarie per il raggiungimento degli obiettivi di riciclo/recupero dei rifiuti di imballaggio su tutto il territorio nazionale. Il  Contributo Ambientale passerà da 24 euro/ton a 27 euro/ton a partire dal 1° luglio 2019.
LEGGE 3 MAGGIO 2019, N. 37 – DISPOSIZIONI PER L’ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI DERIVANTI DALL’APPARTENENZA DELL’ITALIA ALL’UNIONE EUROPEA – LEGGE EUROPEA 2018. – NUOVE DISPOSIZIONI IN MATERIA AMBIENTALE
E' stata pubblicata in gazzetta ufficiale la Legge 3 maggio 2019, n. 37 - Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea - Legge europea 2018. - che nuove Disposizioni in materia ambientale in aplicazione a direttive europee. Gilarticoli dedicati all'ambiente sono contenuti al Capo VII - Disposizioni in materia ambientale e riguardano in particolare: responsabilita' ultima in materia di combustibile esaurito o rifiuti radioattivi e Sfalci e potature.
DIFFUSI I DATI CIAL 2018: RICICLO OLTRE L’80% DELL’IMMESSO SUL MERCATO E CRESCITA IN TUTTI I TERRITORI.
Nell’assemblea annuale 2018 delle imprese aderenti al CIAL tenutasi a Milano lo scorso 10 maggio sono stati presentati i dati della filiera. 54.300 sono le tonnellate di imballaggi in alluminio riciclate nel 2018, pari all’80,2% delle complessive 67.700 tonnellate immesse sul mercato a cui vanno aggiunte 4.300 tonnellate di imballaggio sottile destinato alla termovalorizzazione l’Italia si conferma anche per il 2018 Paese di eccellenza a livello europeo per quantità di alluminio riciclato prodotto.
COBAT: OLTRE 140 MILA TONNELLATE DI RIFIUTI TECH AVVIATE A RICICLO
Cobat presenta i dati della sua attività nel 2018: 140 mila tonnellate di prodotti a fine vita, tra batterie al piombo, pile portatili, rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche e pneumatici fuori uso, avviati ad una rete di 25 impianti di trattamento e recupero, selezionati in base ai migliori standard e certificazioni italiani ed europei.
EFFICIENZA SOTTO IL PROFILO DELLE RISORSE: RIDURRE LO SPRECO ALIMENTARE, MIGLIORARE LA SICUREZZA ALIMENTARE
Lo scorso 16 maggio la sessione plenaria del Parlamento europeo ha approvato  una risoluzione d’iniziativa su “Efficienza sotto il profilo delle risorse: ridurre lo spreco alimentare, migliorare la sicurezza alimentare” la risoluzione riconosce che “il cibo è un bene prezioso” e che “gli sprechi alimentari hanno costi sociali, economici ed ambientali elevati ed implicazioni etiche”, invitano la Commissione europea e gli Stati membri a ridurre lo spreco alimentare del 30% entro il 2025 e del 50% entro il 2030, come previsto dagli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite
SUMMER SCHOOL GESTIONE RIFIUTI – ASPETTI PRATICI, CRITICI E OPERATIVI
Dal 26 al 28 giugno 2019 nella splendida cornice del borgo di Rivalta della Val Trebbia (PC), si terrà la sesta edizione della Summer School. Il corso si propone di fornire le nozioni e le competenze necessarie ad assicurare la corretta gestione dei rifiuti prodotti dalle imprese e dagli enti e di consentire la comprensione del complesso insieme degli adempimenti previsti dalle norme vigenti, così come modificate dai molteplici interventi legislativi recentemente introdotti.
AMBIENTE: DA ENEA PROCESSO INNOVATIVO DI RICICLO DELLE RETINE PER MITILICOLTURA
ENEA ha sviluppato un processo innovativo per il trattamento e il riciclo delle retine di plastica utilizzate per la produzione delle cozze che permette di trasformarle in nuovi oggetti o di reinserirle nell’ambito della...
RIFIUTI, FIRMATO IL PRIMO DECRETO “END OF WASTE” PER RICICLARE I PANNOLINI
Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha firmato lo scorso 15 maggio il decreto end of waste per il riciclo dei PAP, prodotti assorbenti della persona come i pannolini, che permetterà di far sviluppare una tecnologia industriale italiana creando nuovi posti di lavoro. “Si potranno – ha continuato Costa - quindi recuperare e non mandare a incenerimento o discarica ben 900 mila tonnellate l’anno di rifiuti”.
FINESTRA SULLA PREVENZIONE DEI RIFIUTI a cura di Mario Santi – rifiutologo@hotmail.it
LA RISCOSSA DELL’USATO: IL MERCATO DEL RIUTILIZZO OTTIENE UDIENZA PRESSO LA COMMISSIONI PARLAMENTARI
Gli operatori del settore intervengono con una riflessione sul tema del riutilizzo degli oggetti e del mercato che si è creato attorno a loro.
NOVITÀ DA ACQUALAB
AL VIA IL NUOVO SISTEMA DI TUTELE PER I RECLAMI E LE CONTROVERSIE NEL SETTORE IDRICO
Con la delibera 142/2019/E/idr, l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) individua i gestori del settore idrico obbligati a partecipare, dall'1 luglio 2019, alle procedure attivate volontariamente dagli utenti finali dinanzi al Servizio Conciliazione
‘IN BUONE ACQUE’: LA TRASPARENZA DI HERA SUL CICLO IDRICO
In Occasione del Festiva dell'acqua di Bressanone il Gruppo Hera ha presentato la decima edizione di "in buone acque" il report attraverso cui il gruppo fornisce informazioni dettagliate e di immediata lettura sul ciclo idrico gestito in 231 comuni di Emilia-Romagna, Marche e Triveneto.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
INDUSTRIA PESANTE UE: PERCORSI E POLITICHE PER LA DECARBONIZZAZIONE AL 2050
Industria pesante UE: percorsi e politiche per la decarbonizzazione al 2050
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
FIRMATO PROTOCOLLO D’INTESA TRA ISPRA E COMMISSARIO STRAORDINARIO PER LE BONIFICHE DI TARANTO
SPRA e il Commissario Straordinario per gli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto hanno firmato un protocollo d’intesa per rafforzare, nel rispetto dei propri compiti istituzionali, l’attività di collaborazione finalizzata a...
CONFERENZA NAZIONALE SMART PORTS PIANIFICAZIONE, GESTIONE E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE NEI PORTI – ATTI DEL CONVEGNO
Si è tenuta a Roma lo scorso 6 maggio la Conferenza Nazionale Smart Ports Pianificazione, Gestione e Sostenibilità Ambientale nei porti. Pianificazione energetica, tutela ambientale, dragaggio, gestione sostenibile, logistica evento propedeutico di RemTech Expo 2019. ISPRA mette a disposizione gli atti del convegno.
NOVITÀ DA ARIALAB
DAL PROGETTO PREPAIR L´INVENTARIO EMISSIONI DEL BACINO PADANO
Nell´ambito del progetto PREPAIR, è stato realizzato un inventario degli inquinanti introdotti in atmosfera da sorgenti naturali e attività antropiche, riferito al 2013 nell’area del bacino del Po e della Slovenia;  una superficie di circa 135.000 km2, con 28 milioni di abitanti.
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
SISTEMA DELLA CICLABILITÀ, LA REGIONE PRESENTA LE LINEE GUIDA
Le Linee guida per il sistema di ciclabilità regionale della Regione Emilia-Romagna (delibera di Giunta n. 691 del 06/05/2019) fanno parte degli strumenti della legge regionale del sistema della mobilità ciclistica (L.R. 10/2017), che punta a un approccio sistemico e omogeneo per la pianificazione delle politiche della ciclabilità su scala regionale (infrastrutture, poli collegati, servizi, segnaletica e dotazioni). Con questa iniziativa la Regione si propone di raggiungere l’efficacia tecnica e funzionale dei percorsi ciclabili, garantendo la necessaria uniformità delle reti regionali urbana, extraurbana e delle ciclovie regionali (RCR), in coerenza con la normativa regionale, nazionale ed europea.
RASSEGNA STAMPA
AEE, I CAMBIAMENTI DA GENNAIO AD OGGI
Molti sono stati i cambiamenti che in questi ultimi mesi hanno coinvolto i Produttori di AEE. Il Consorzio Remedia propone un testo che li sintetizza e che fornisce anche i riferimenti normativi che li regolano.
SOSTENIBILITÀ: ITALIA MAGLIA NERA QUANTO A SPRECO DI ACQUA POTABILE
Nei giorni scorsi Istat ha pubblicato il Rapporto SDGs 2019 sullo stato dell’arte del raggiungimento degli Obiettivi di Sostenibilità delle Nazioni Unite, i cosiddetti Global Goals, da qui al 2030. Il sole 24ore propone un focus dedicato agli indicatori legati al sistema idrico dal quale emergono le tante criticità di questo settore nel nostro paese.
IL SERVIZIO IDRICO IN EMILIA – ROMAGNA: ESEMPIO VIRTUOSO DI GESTIONE INDUSTRIALE
Lunedì 25 marzo a Bologna nel corso di un convegno organizzato da Confservizi ER, con il patrocinio di Regione, Utilitalia, Anci ER e H20 si è parlato del modello “virtuoso” di gestione del servizo idrico in Emilia-Romagna, modello basato su un governo del settore a forte impronta e indirizzo pubblico. Confservizi mette a disposizione comunicati stampa e gli atti del convegno.
ACQUE POTABILI, L’APPROCCIO WATER SAFETY PLAN: ONLINE ECOSCIENZA 2/2019
È disponibile online il nuovo numero della rivista Ecoscienza edita da Arpa Emilia-Romagna. Temi al centro di questo numero: Acque potabili e sicurezza, l’approccio Water Safety Plan;  alcune riflessioni dopo la Conferenza nazionale Snpa dello scorso febbraio; clima globale e meteoclima in Emilia-Romagna; competenze e strategie per l’educazione ambientale e alla sostenibilità; economia circolare in Veneto nell’ambito del progetto Circe2020.
ENERGIA: ENEA BREVETTA TECNOLOGIA PER PRODURRE IDROGENO E METANO DA ACQUE REFLUE DEI FRANTOI
L’ENEA ha brevettato un processo pulito e sostenibile che consente di ottenere dai reflui dei processi di molitura delle olive una miscela di gas ricca di idrogeno e metano da sfruttare come combustibile per produrre energia elettrica o calore.
PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO SDGS 2019: INFORMAZIONE STATISTICA PER L’AGENDA 2030
Il 17 aprile 2019 l’Istat ha presentatto presso l’Aula Magna il secondo Rapporto sugli SDGs e un aggiornamento degli indicatori utilizzati per monitorare il percorso di avvicinamento agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile seguiti dai...
AGENDA
ECONOMIA CIRCOLARE: BOLLA DI SAPONE O FUTURO? - BRESCIA
30/10/2019
ECOMONDO 2019 - RIMINI
dal 05/11/2019 al 08/11/2019
CRITICITÀ E PROBLEMATICHE NELLA GESTIONE DEI SERVIZI DI RACCOLTA DEI RU E DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA - ECOMONDO
06/11/2019
GESTIONE PERDITE IDRICHE SECONDO ARERA - SCANDIANO (RE)
14/11/2019
Nota: Ai sensi del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR) e del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), la informiamo che è sua facoltà esercitare i diritti di cui all'art. 7 del suddetto Decreto. Per cancellarsi dalla mailing-list cliccare qui