Newsletter Rifiutilab

Labelab Newsletter
Newsletter N°494 - lunedì 22 marzo 2021
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
STRATEGIE DI ECONOMIA CIRCOLARE: A FAVORE DEL RIUTILIZZO?
In questa Newsletter presentiamo la nuova Rubrica a cura di Leotron, piattaforma di informazione e approfondimento sui temi del Riutilizzo e della Seconda Mano. Strategie di economia circolare: a favore del Riutilizzo? 2020 e 2021 saranno anni memorabili per chi si occupa di Riutilizzo. Pacchetto europeo sull’Economia Circolare, Dlgs 116 e Piano d’Azione europeo pongono le basi per strategie che cambieranno profondamente il settore. Ma per ora è difficile pronosticare se saranno positive o negative: il diavolo infatti, come sempre, sta nei dettagli.
NUOVA SENTENZA SUL FILM PROTETTIVO ADESIVO
Conai avvisa che : il Tribunale di Roma con la sentenza n. 4133/2021 (Sentenza_n_4133_2021) ha definito il giudizio di primo grado R.G. n. 49459/2015 nell’ambito del quale era stata emessa la sentenza parziale n. 22952/2018 (Sentenza_n_22952_2018) che aveva riconosciuto la natura di imballaggio del film protettivo adesivo. Con tale ultima decisione il Giudice ha determinato le somme dovute a titolo di contributo ambientale CONAI sul film protettivo adesivo, condannando la società convenuta al relativo pagamento e condannando altresì POLIECO alla restituzione alla stessa società degli importi indebitamente percepiti a titolo di contributo POLIECO sul medesimo articolo.
LA PLASTICA, UN MOTIVO DI CRESCENTE PREOCCUPAZIONE PER L’AMBIENTE E IL CLIMA: DI QUALI STRATEGIE PUÒ AVVALERSI L’EUROPA PER INVERTIRE LA TENDENZA?
La relazione dell’Agenzia Europea per Aambiente "Plastics, the circular economy and Europe′s environment – A priority for action"(La plastica, l’economia circolare e l’ambiente in Europa: un ambito di intervento prioritario) analizza la produzione, il consumo e il commercio di plastica nonché il relativo impatto ambientale e climatico durante il suo ciclo di vita, oltre a esaminare le possibilità di una transizione verso un’economia circolare di tale materiale attraverso tre percorsi che coinvolgono i responsabili politici, il settore di produzione e i consumatori.
CON L’ECOISOLA DI ECOLIGHT RACCOLTE 15 TONNELLATE PICCOLI RAEE NEL 2020
Ecolight ha diffuso i risultati ottenuti nel 2020 attraverso la raccolta di prossimità dei rifiuti elettronici: quasi 15 le tonnellate di RAEE che sono state conferite nelle EcoIsole del consorzio Ecolight e gestite da Ecolight Servizi .
PARTECIPA ALLA PRIMA DIGITAL GREEN WEEK, “GREEN REVOLUTION & ENERGY TRANSITION” – DA MARTEDÌ 23 A GIOVEDÌ 25 MARZO
Ecomondo invita a partecipare alla Digital Green Week “Green Revolution & Energy Transition”, il primo dei 5 appuntamenti virtuali organizzati da Ecomondo per i professionisti dell’economia circolare, da martedì 23 a giovedì 25 marzo 2021. L'iniziativa fa parte di di una serie Digital Green Weeks: 5 tappe di un percorso virtuoso ideato da ECOMONDO per guidare la community della green economy verso i nuovi scenari della transizione ecologica. In vista dell’edizione fisica 2021 della principale fiera europea dedicata alla circular economy – che si terrà dal 26 al 29 ottobre prossimi presso il complesso di Rimini Fiera .
TRANSIZIONE ECOLOGICA: CHI, COME, QUANDO E PERCHÉ – INCONTRO CON IL MINISTRO DEL MITE ROBERTO CINGOLANI – VIDEO DELL’INCONTRO
'incontro con il Ministro del MITE Roberto Cingolani ha trattato i seguenti temi: Come semplificare normative, procedure e prassi per rispettare i tempi previsti? Come garantire i massimi livelli di tutela? Come rafforzare il sistema pubblico di tutela ambientale? Come rendere i processi più trasparenti e meno conflittuali? Disponibile online il video.
“25° MASTER GESTIONE RIFIUTI – WASTE MANAGER, A DISTANZA – 16 APRILE /4 GIUGNO 2021: ULTIMI 3 POSTI DISPONIBILI!
Ancora 3 posti disponibili per il 25° Master Gestione Rifiuti – Waste manager (corso a distanza - 16 aprile /4 giugno 2021) Iscriviti subito! Informazioni sul master nell'articolo completo.
NOVITÀ DA ACQUALAB
MINI BOOK – FOCUS IDRICO – LA NUOVA DIRETTIVA EUROPEA SULLA QUALITÀ DELLE ACQUE POTABILI: AGGIORNAMENTO DEI PARAMETRI ESISTENTI E NUOVI PARAMETRI
Renato Drusiani, Marco Gatta e Tania Tellini presentano il mini book "La nuova Direttiva europea sulla qualità delle acque potabili: aggiornamento dei parametri esistenti e nuovi parametri" Il mini book, scaricabile dal sito utilitalia, presenta una sintesi-spiegazione della direttiva.
ARPA FVG PROSEGUE LO STUDIO DELLE NANOPARTICELLE NEI BACINI IDROGRAFICI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
Nel 2021 il Laboratorio Arpa FVG ha ampliato il piano di campionamento ambientale delle nanoparticelle inorganiche nelle acque superficiali, che nel 2020 ha previsto il monitoraggio di 48 punti distribuiti su tutto il territorio regionale. L’obiettivo è di mappare la presenza di queste sostanze, implementando una banca di dati da condividere con la comunità scientifica e i cittadini. La creazione di una banca dati sulla loro concentrazione sul territorio regionale diventa un fattore importante per distinguere l’inquinamento derivante dall’attività umana dal fondo naturale.
“L’ACQUA. LA FRONTIERA DELLA GESTIONE DI UN BENE COMUNE. LA RISORSA ACQUA: USI PLURIMI E GESTIONE IDRO-POTABILE” – INCONTRO ONLINE LUNEDÌ 22 ORE 15-17
L'incontro si terrà online lunedì 22 marzo dalle ore 15 alle ore 17. dettagli nell'articolo.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
EFFICIENZA ENERGETICA: ARRIVA VIRGILIO, L’ASSISTENTE VIRTUALE PER ECOBONUS, SUPERBONUS E BONUS CASA
ENEA ha attivato il servizio online Virgilio, un vero e proprio assistente virtuale che sfrutta le potenzialità dell’intelligenza artificiale per rispondere in tempo reale ai quesiti sulle detrazioni fiscali relative agli interventi di efficienza energetica negli edifici (Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa). Il servizio è nato per facilitare l’accesso alle misure e l’invio all’ENEA dei dati richiesti per legge, Virgilio è un software della piattaforma Userbot personalizzato dai tecnici ENEA del laboratorio “Supporto attività programmatiche per l’efficienza energetica”, che consigliano di inserire in chat messaggi sintetici e inerenti al quesito per ottenere risposte strutturate e coerenti.
NELL’ANNO DEL COVID-19 L’EOLICO HA FORNITO IL 16% DELL’ELETTRICITÀ EUROPEA
WindEurope, l’associazione dei produttori eolici europei, nel suo nuovo report Wind energy in Europe in 2020 – Trends and statistics illustra i dati relaitivi alla produzione di energia elolica nel 2020. Da quanto si legge...
ENERGIA: ANALISI ENEA 2020, CALO RECORD DI CONSUMI (-10%) ED EMISSIONI (-12%)
Enea ha pubblicato l'analisi trimestrale del sistema energetico italiano dell’ENEA che evidenzia un netto miglioramento (+38%) dell’indice ISPRED, elaborato dall’Agenzia per misurare la transizione energetica sulla base dell’andamento di prezzi, sicurezza e decarbonizzazione. L’Analisi evidenzia anche il forte aumento (+27% per un valore di 2,2 miliardi di euro) delle importazioni di tecnologie low carbon, soprattutto veicoli elettrici, ibridi e batterie che sono arrivati a coprire il 56% di questo segmento di import (era il 33% nel 2019). Nell’insieme, il disavanzo commerciale per le tecnologie green è stato di 1,1 miliardi di euro, il 60% in più rispetto al 2019, a fronte di una riduzione del 14% dell’import totale di merci. Tra le notizie positive, invece, il raggiungimento del pareggio commerciale nel fotovoltaico e un lieve aumento delle esportazioni di veicoli elettrici ibridi plug-in (PHEV).
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
PROSEGUE IL LAVORO DI COLLABORAZIONE CON LA STRUTTURA COMMISSARIALE PER LA BONIFICA DELLE DISCARICHE ABUSIVE
Approvato senza prescrizioni il piano di caratterizzazione redatto dai tecnici di ARPA Umbria per la discarica in infrazione europea ubicata nel comune di Nicotera (Vibo Valentia).Ora spetterà agli Enti competenti provvedere alla messa in atto delle misure previste dal piano di caratterizzazione per consentire ad un altro sito, tra quelli finiti sotto la lente della Corte di Giustizia Europea, di adeguarsi alla normativa vigente, ed uscire dall’elenco che ha causato per l’Italia la procedura d’infrazione.
NOVITÀ DA ARIALAB
NETTO MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DELL’ARIA IN EUROPA NELL’ULTIMO DECENNIO E DIMINUZIONE DEI DECESSI LEGATI ALL’INQUINAMENTO
La nuova analisi dell’AEA "Air quality in Europe" si basa sui più recenti dati ufficiali sulla qualità dell’aria forniti da oltre 4 000 stazioni di monitoraggio in tutta Europa nel 2018. Secondo la valutazione dell’AEA, nel 2018 l’esposizione al particolato fine ha causato circa 417 000 decessi prematuri in 41 paesi europei. Circa 379 000 di tali decessi si sono verificati nell’UE-28; 54 000 e 19 000 sono stati attribuiti al biossido di azoto (NO2) e all’ozono troposferico (O3) rispettivamente (i tre dati costituiscono stime distinte e non vanno sommati per evitare un doppio conteggio).
NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
RETI DI MOBILITY MANAGER NEL PUBBLICO: STRUMENTI E PROGETTI IN TEMPO DI CAMBIAMENTI – VIDEO EVENTO
L'evento si è svolto online lo scorso 25 febbraio è disponibile online la video registrazione. Nel workshop sono stati presentati diversi esempi: reti, piani e strumenti rappresentativi di tale ruolo.
UN DISEGNO PER MOBILITÀ SOSTENIBILE: IN STREAMING IL DIBATTITO SUL MEZZOGIORNO – VIDEO DELL’EVENTO
Il seminario si è svolto online lo scorso 16 marzo ed ha avuto lo scopo di affrontare il tema complesso e particolare delle misure necessarie al perseguimento di obiettivi nel settore dei trasporti nel sud Italia
RASSEGNA STAMPA
LE NORME TECNICHE PER LA REDAZIONE DEGLI STUDI DI IMPATTO AMBIENTALE – VIDEO DEL CICLO DI INCONTRI
Snpa presenta una Serie di incontri tematici per presentare il documento "Valutazione di impatto ambientale. Norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale" e i suoi approfondimenti. Un prodotto SNPA, aggiornato e corredato di approfondimenti tematici, che rappresenta uno strumento indispensabile per gli estensori degli studi di impatto ambientale e per i valutatori. Nel primo dei nove webinair verrà illustrata la struttura del documento, le novità, le indicazioni tecniche e le modalità di analisi dello stato dell’ambiente, della compatibilità dell’opera e delle sue interazioni con l’ambiente. Disponibile online i video degli incontri.
COSTA CONCORDIA NOVE ANNI DOPO: FONTI DI INQUINAMENTO IN MARE E NEI PORTI – VIDEO DELL’INCONTRO
A distanza di nove anni dall’incidente, lo scorso 18 marzo, in considerazione della conclusione delle attività di pulizia dei fondali (fase WP9-conclusa a maggio 2018) e nel pieno delle azioni volte a favorire il recupero dell’ecosistema marino originario (WP10), ISPRA ha partecipato al seminario sul tema delle conseguenze ambientali del sinistro “Costa Concordia” e delle azioni per minimizzarle, condotte da parte di istituzioni pubbliche e private.
AGENDA
IL DECRETO 188/2020 - END OF WASTE CARTA - A CURA DI UNIRIMA
12/04/2021
SITI CONTAMINATI. LE PROCEDURE DI CARATTERIZZAZIONE E BONIFICA ALLA LUCE DEL DL 16 GIUGNO 2020 N.76
16/04/2021
ECOMONDO DIGITAL GREEN WEEKS - WEEK #2 - SUSTAINABLE CITY & LOW CARBON ECONOMY
dal 27/04/2021 al 29/04/2021
ECOMONDO DIGITAL GREEN WEEKS - WEEK #3 - BLUE ECONOMY E-MOBILITY
dal 18/05/2021 al 20/05/2021
ECOMONDO DIGITAL GREEN WEEKS - WEEK #4 - CLIMATE CHANGE & ENVIRONMENTAL PROTECTION
dal 08/06/2021 al 10/06/2021
SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IN GESTIONE DEI RIFIUTI – CORSO ONLINE- A CURA DI FARE I CONTI CON L'AMBIENTE RAVENNA2021
dal 16/06/2021 al 17/06/2021
ACCADUEO 2021 - BOLOGNA
dal 06/07/2021 al 08/07/2021
RECOVERY & FINAL SINKS FOR AN EFFECTIVE WASTE MANAGEMENT
dal 07/07/2021 al 09/06/2021
ECOMONDO DIGITAL GREEN WEEKS - WEEK #5 - NEXT GENERATION EU ROAD TO ECOMONDO 2021
dal 20/09/2021 al 23/09/2021
ECOMONDO
dal 26/10/2021 al 29/10/2021
Nota: Ai sensi del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR) e del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), la informiamo che è sua facoltà esercitare i diritti di cui all'art. 7 del suddetto Decreto. Per cancellarsi dalla mailing-list cliccare qui