Newsletter Rifiutilab

Labelab Newsletter
Newsletter N°498 - lunedì 24 maggio 2021
NOVITÀ DA RIFIUTILAB
RIFIUTI E ACQUA I TEMI DELLE SCUOLE DI ALTA FORMAZIONE DI FARE I CONTI CON L’AMBIENTE – RAVENNA 2021.

Il 16 giugno inizierà il 14° Festival ravennate “Fare i conti con l’Ambiente“, quest’anno online, in tema di rifiuti, acqua, energia, bonifiche e sviluppo sostenibile. 

E' già possibile iscriversi alle prime due scuole di Alta Formazione:

  • La Scuola di Alta Formazione in Circular Economy e Gestione Rifiuti – corso online il 16-17 giugno 2021
  • La Scuola di Alta Formazione sulla gestione dei sistemi idrici – corso online il 6-7-8 luglio 2021
TEDX RAVENNA – CONTAMINAZIONI PER UN BENESSERE COMUNE SOSTENIBILE – ONLINE 18 GIUGNO 2021

TEDx Ravenna è un crocevia dove si incontrano spaccati di vita reale e idee innovative. Un racconto collettivo che promuove l'impegno e la determinazione, solidi pilastri di progetti ed esperienze dal profondo valore umano. Un gruppo di outsiders ravennati si fa portavoce del pensiero out-of-the-box, stimolando relazioni e prospettive differenti tramite cui osservare lo stesso orizzonte.

Labelab è partner di questo importante evento che sarà ospitato il 18 giugno all'interno della cornice di Fare i conti con l'ambiente.

ETICHETTATURA AMBIENTALE VOLONTARIA DEL PACKAGING, PUBBLICATE LE LINEE GUIDA – VIDEO EVENTO

Giovedì 20 maggio 2021 dalle ore 11.00 alle ore 12.00 si è tenuto il webinar CONAI “Etichettatura ambientale volontaria del packaging” in diretta streaming.

Nel corso dell’evento sono state presentate le nuove  Linee guida per un'etichettatura volontaria del packaging che CONAI ha redatto per guidare le imprese all’utilizzo corretto e consapevole dei claim ambientali volontari. Il documento è il frutto della consultazione pubblica promossa negli scorsi mesi.

MINISTERO DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA: D.LGS. 3 SETTEMBRE 2020, N. 116. CHIARIMENTI SULL’ETICHETTATURA AMBIENTALE DEGLI IMBALLAGGI DI CUI ALL’ART. 219, COMMA 5 DEL DECRETO LEGISLATIVO 3 APRILE 2006, N. 152
A seguito dell’emanazione del decreto legislativo 3 settembre 2020, n. 116 il Ministero della Transizione Ecologica ha riscontrato diverse problematiche in merito all’obbligatorietà dell’etichettatura degli imballaggi ed ha ritenuto opportuno emanare una nota per chiarire alcuni problemi di interpretazione della norma.
D.LGS. 3 SETTEMBRE 2020, N. 116. CRITICITÀ INTERPRETATIVE ED APPLICATIVE. CHIARIMENTI
In base a quanto riscontrato nelle riunioni interlocutorie, il Ministero della Transizione Ecologica ha ritenuto opportuno fornire alcuni chiarimenti in merito alle problematiche sottoposte all’attenzione della Direzione, in riferimento a ciascun articolo segnalato.
D.LGS. 3 SETTEMBRE 2020, N. 116. CHIARIMENTI SU ALCUNE PROBLEMATICHE ANCHE CONNESSE ALL’APPLICAZIONE DELLA TARI DI CUI ALL’ART. 1 COMMI 639 E 668 DELLA LEGGE 27 DICEMBRE 2013, N. 147.
A seguito dell’emanazione del decreto legislativo 3 settembre 2020, n. 116, il Ministero della Transizione Ecologica ha riscontrato alcune problematiche in merito all’applicazione della TARI di cui all’art. 1 commi 639 e 668 della legge 27 dicembre 2013, n. 147; in condivisione con gli uffici del Ministero delle finanze ritenuto opportuno emanare una note contenente alcuni chiarimenti.
I RISULTATI 2020 DI COREPLA: RACCOLTA IN AUMENTO NONOSTANTE L’EMERGENZA SANITARIA (+4%) E DATI PIÙ OMOGENEI TRA LE REGIONI
Corepla ha recentemente diffuso i primi dati in merito ai risultati di raccolta ottenuti nel 2020. In un contesto di generale difficoltà, la riduzione dei consumi di materie plastiche, nel 2020, è stata nel complesso contenuta, grazie alla consistente crescita del settore medicale e di quello della disinfezione/detergenza, al deciso rilancio dell’alimentare confezionato e a un recupero generalizzato nella seconda metà dell’anno.
ECONOMIA CIRCOLARE E CONTROLLI DEGLI IMPIANTI DI TRATTAMENTO DEI RIFIUTI – VIDEO EVENTO
Il sistema di gestione e recupero dei rifiuti, la loro possibile seconda vita, e la minimizzazione del loro smaltimento in discarica come prevede l’ultima direttiva europea sono stati i temi affrontati nella trasmissione Monitor di Italia7 del 4 maggio. Disponibile online il video dell'evento.
LE FONTI DEI RIFIUTI IN PLASTICA
La plastica monouso - i prodotti di plastica economici che usiamo una volta e poi buttiamo via - incarnano la crisi della plastica. Oggi, la plastica monouso rappresenta oltre un terzo della plastica prodotta ogni anno, con il 98% prodotta da combustibili fossili. Il Rapporto individua i principali produttori di polimeri per la plastica monouso.
NOVITÀ DA ACQUALAB
WATER ECONOMY 2043: FINANZIAMENTI INNOVATIVI PER IL SETTORE IDRICO – VIDEO EVENTO
“Water Economy 2043: finanziamenti innovativi per il settore idrico” è l’evento promosso da Padania Acque, con il patrocinio di Utilitalia e Water Alliance, rivolto al mondo delle aziende di pubblica utilità e agli stakeholder del settore, con lo scopo di presentare le operazioni finanziarie di ultima generazione, come quella recentemente conclusa dal Gestore unico dell’idrico cremonese. Disponibile online il Video dell'evento.
ATTUAZIONE DELLE DIRETTIVE COMUNITARIE IN MATERIA DI ACQUE ED ALLUVIONI: VERSO UNA GESTIONE INTEGRATA DEL TERRITORIO.
In un comunicato stampa il Ministero della Transizione Ecologica fa il punto sul suo ruolo nell'attuazione delle direttive comunitarie in materia di acque ed alluvioni.
IL BISFENOLO A COME MICROINQUINANTE NELLE ACQUE
Il Laboratorio di Arpa FVG ha messo a punto il metodo analitico per la ricerca del Bisfenolo A. Il metodo è pronto per essere accreditato alla prossima visita dell’Ente di accreditamento, prevista per ottobre 2021.
RICERCA DI SOSTANZE PRIORITARIE NELLE ACQUE SUPERFICIALI
La direttiva europea 2013/39/EU, recepita con il D.Lgs. 172 del 2015, fornisce una lista di sostanze organiche e inorganiche denominate “prioritarie” e “pericolose prioritarie” che influenzano la valutazione dello stato di chimico delle acque superficiali. A causa della loro alta tossicità, gli standard di qualità (SQA) per questi contaminanti sono stati fissati a valori limite dell’ordine del µg/L e in alcuni casi del ng/L o del pg/L, che non sempre possono essere misurati con la strumentazione e le procedure in uso nei laboratori impegnati nel controllo ambientale. L’unità laboratorio ambientale della sede di Roma dell’ARPA Lazio, dopo un’attività durata 4 anni e che ha coinvolto sia il personale dell’Agenzia che i tirocinanti ammessi ai laboratori in quel periodo, ha sviluppato e validato un protocollo sperimentale di analisi costituito da un’unica fase preparativa su 2 litri di campione ed una fase di analisi strumentale in gascromatografia abbinata alla spettrometria di massa tandem.
NOVITÀ DA ENERGIALAB
SVILUPPO E FUTURO DELLE COMUNITÀ ENERGETICHE IN ITALIA – VIDEO EVENTO
Lo scorso 19 maggio l’ENEA ha organizzato il webinar “Sviluppo e futuro delle Comunità Energetiche in Italia”. Obiettivo del webinar è stato quello di chiamare a raccolta il mondo della ricerca, delle istituzioni, delle municipalità, delle aziende e delle associazioni di categoria per discutere delle molteplici opportunità che si presentano fin d’ora, e quello di trasmettere una visione strutturata e condivisa, che tenendo conto congiuntamente degli aspetti energetici, ambientali, sociali ed economici, possa dar vita ad una vera e propria transizione energetica ed ecologica del nostro sistema energetico. - Disponibile online il video dell'evento.
DISPONIBILE ONLINE IL RAPPORTO ISPRA “INDICATORI DI EFFICIENZA E DECARBONIZZAZIONE DEL SISTEMA ENERGETICO NAZIONALE E DEL SETTORE ELETTRICO”
E' stato pubblicato da ISPRA il Rapporto “Indicatori di efficienza e decarbonizzazione del sistema energetico nazionale e del settore elettrico” Nel Rapporto si analizza il ruolo dei fattori che determinano l’andamento delle emissioni di gas serra, quali crescita economica, mix di fonti fossili e rinnovabili, efficienza di trasformazione e fattori di emissione dei combustibili. In merito al settore elettrico sono stati elaborati i fattori di emissione di gas serra e altri contaminanti atmosferici. Le emissioni totali di gas a effetto serra mostrano un andamento crescente fino al 2005, successivamente si osserva un declino delle emissioni che in seguito agli effetti della crisi economica del 2008 ha subito una ulteriore accelerazione. 
COME GESTIRE LA SFIDA DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI IN EUROPA
Dal 18 al 20 maggio il Programma Copernicus ed ECMWF promuovono la 4a Conferenza e Assemblea Generale europea del C3S. Tre giornate di webinar e presentazioni online per fare il punto sugli ultimi sviluppi in tema di monitoraggio climatico e sulle azioni di adattamento e mitigazione al climate change. Durante gli incontri è stato affrontato il tema del fenomeno sempre più frequente degli eventi climatici estremi e le modalità con cui sviluppare servizi operativi in grado di rispondere alle esigenze dei diversi settori ambientali e produttivi. L’evento vede la partecipazione dei principali attori europei coinvolti nella produzione e nell’utilizzo di dati climatici, tra i quali ISPRA e il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente.
NOVITÀ DA BONIFICHELAB
GRRINPORT – LA GESTIONE DEI SEDIMENTI E FANGHI PORTUALI: CRITICITÀ E POSSIBILI SOLUZIONI – VIDEO EVENTO
Il progetto GRRinPORT si avvia a conclusione e, in vista della conferenza finale di luglio, lancia un ciclo di tre talk show virtuali. Gli eventi, sono raccolti sotto il titolo di #PORTIPULITI e organizzati dalla Mediterranean Sea and Coast Foundation (MEDSEA), hanno lo scopo di divulgare le soluzioni sviluppate all’interno del progetto GRRinPORT per contrastare gli impatti ambientali sul mare delle attività portuali. Venerdì 14 maggio scorso si è tenuto il secondo appuntamento dal titolo "La gestione dei sedimenti e fanghi portuali: criticità e possibili soluzioni”. Disponibile online il video dell'evento
BONIFICHE: IL PRIMO ANNO DI VITA DELLA DIREZIONE GENERALE DEDICATA A RINNOVARE IL SISTEMA DELLE BONIFICHE IN ITALIA


Nel primo anno di vita la Direzione Generale con competenze in materia di Bonifica ha avviato un processo organizzativo nonché di completa riforma del settore che, in linea con gli indirizzi comunitari e nazionali sulla transizione ecologica, sta lavorando al fine di rinnovare il sistema delle bonifiche e renderlo più efficiente partendo dalla consapevolezza degli effetti che la conclusione dei procedimenti potrebbe portare per una gestione più sostenibile del suolo rigenerato. Agire contestualmente sulle funzioni amministrative ed operative è il presupposto su cui la Direzione Generale ha avviato il processo di riforma delle bonifiche.

In un comunicato stampa il Ministero della Transizione ecologica fa il punto su quanto effettuato in quest'anno.

NOVITÀ DA MOBILITÀLAB
MUOVERSI DOMANI: UNO SGUARDO SULLA MOBILITÀ NELL’ANNO EUROPEO DELLE FERROVIE – VIDEO EVENTO
Nell’ambito della manifestazione Primavera della Mobilità Dolce venerdì 7 maggio 2021 si è tenuto il convegno “Muoversi domani” organizzato dal Laboratorio per l’Educazione alla Mobilità Sostenibile (LEMOS). L'evento è stato un momento di approfondimento per promuovere le riflessioni in corso sulla mobilità sostenibile in occasione dell’anno europeo delle ferrovie.
RASSEGNA STAMPA
ECONOMIA CIRCOLARE: NASCE LA BANCA DATI SUL CICLO DI VITA DI PRODOTTI E SERVIZI PER IMPRESE E PA
Il progetto Arcadia sviluppato da ENEA e finanziato dal programma nazionale PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 sta sviluppando una banca dati italiana sul ciclo di vita di prodotti e servizi (LCA- Life Cycle Assessment) a disposizione di pubbliche amministrazioni, associazioni di categoria e imprese che si trovano ad affrontare le sfide del nuovo Piano di Azione per l'economia circolare. ENEA ha costruito una rete di relazioni con PA, associazioni di categoria, aziende, enti certificatori, enti ricerca, università e istituzioni di ricerca per arrivare a produrre una banca dati LCA di qualità e rappresentativa del tessuto produttivo italiano. La prima iniziativa pubblica di Arcadia al settore delle costruzioni che risulta strategico nell’ambito del Green Public Procurement. In futuro, auspichiamo che sempre più aziende siano disposte a dare un contributo allo sviluppo della banca dati, in particolare nei settori delle pietre ornamentali, aggregati riciclati e naturali, cemento, calcestruzzo, infissi e serramenti, demolizione e impianti di riciclo .
AGENDA
ECOMONDO DIGITAL GREEN WEEKS - WEEK #4 - CLIMATE CHANGE & ENVIRONMENTAL PROTECTION
dal 08/06/2021 al 10/06/2021
SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IN GESTIONE DEI RIFIUTI – CORSO ONLINE- A CURA DI FARE I CONTI CON L'AMBIENTE RAVENNA2021
dal 16/06/2021 al 17/06/2021
ACCADUEO 2021 - BOLOGNA
dal 06/07/2021 al 08/07/2021
RECOVERY & FINAL SINKS FOR AN EFFECTIVE WASTE MANAGEMENT
dal 07/07/2021 al 09/06/2021
ECOMONDO DIGITAL GREEN WEEKS - WEEK #5 - NEXT GENERATION EU ROAD TO ECOMONDO 2021
dal 20/09/2021 al 23/09/2021
REMTECH EXPO
dal 20/09/2021 al 24/09/2021
ECOMONDO
dal 26/10/2021 al 29/10/2021
TEDX RAVENNA – CONTAMINAZIONI PER UN BENESSERE COMUNE SOSTENIBILE – ONLINE 18 GIUGNO 2021
18/06/2022
Nota: Ai sensi del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR) e del d.lgs. n. 196/2003 (Codice Privacy), la informiamo che è sua facoltà esercitare i diritti di cui all'art. 7 del suddetto Decreto. Per cancellarsi dalla mailing-list cliccare qui