ISPRA:  Indicatori di efficienza e decarbonizzazione nei principali Paesi Europei

ISPRA: Indicatori di efficienza e decarbonizzazione nei principali Paesi Europei

ISPRA  ha recentemente pubblicato il rapporto indicatori di efficienza e decarbonizzazione nei principali Paesi Europei in cui sono esaminate le dinamiche temporali di diversi indicatori energetici ed economici nazionali in relazione alle emissioni di gas a effetto serra e al consumo di energia. La ricerca analizza il ruolo dei fattori che determinano l’andamento delle emissioni di gas serra, quali crescita economica, composizione del mix di fonti fossili e rinnovabili, efficienza di trasformazione e fattori di emissione dei combustibili.

Trasporti: la conversione green del settore creerebbe fino a 15mil di posti di lavoro

Trasporti: la conversione green del settore creerebbe fino a 15mil di posti di lavoro

Il Rapporto “Jobs in green and healthy transport: Making the green shift”  pubblicato il 19 maggio 2020 da UNECE (Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite) e ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro). Dallo Studio emerge che in tutto il mondo potrebbero essere creati 10 milioni di posti di lavoro aggiuntivi – 2,9 milioni nella regione UNECE – se il 50% di tutti i veicoli prodotti fosse elettrico. Inoltre, quasi 5 milioni di nuovi posti di lavoro potrebbero essere creati in tutto il mondo – 2,5 milioni nella regione UNECE – se Paesi UNECE raddoppiassero gli investimenti nel trasporto pubblico.

Riuso acque reflue in agricoltura: via libera del Consiglio a Regolamento

Riuso acque reflue in agricoltura: via libera del Consiglio a Regolamento

Il Consiglio europeo ha approvato  la proposta di Regolamento sui requisiti minimi per il riuso delle acque reflue in agricoltura, che la Commissione UE aveva adottato nel 2018, dando seguito a Piano di azione sull’economia circolare che aveva previsto una serie di misure tra cui una proposta legislativa sulle prescrizioni minime per il riuso delle acque reflue. Obiettivo del Regolamento è di garantire la sicurezza delle acque trattate a fini irrigui in agricoltura, onde assicurare un elevato livello di protezione dell’ambiente e della salute umana e animale, promuovere l’economia circolare, favorire l’adattamento ai cambiamenti climatici, e concorrere ad affrontare in modo coordinato in tutta l’Unione il problema della scarsità idrica e le risultanti pressioni sulle risorse idriche, contribuendo di conseguenza anche al buon funzionamento del mercato interno.

ISPRA: Mascherine e guanti usati, come smaltirli

ISPRA: Mascherine e guanti usati, come smaltirli

Ispra pubblica le indicazioni su come smaltire correttamente i DPI usati il documento riporta sia il riferimenti normativi che  le indicazioni relative al trattamento ed allo smaltimento corretto di questi dp in base al luogo in cui vengono prodotti.

Seminario virtuale sulla Sostanza Organica nel suolo: Video e presentazioni dell’evento

Seminario virtuale sulla Sostanza Organica nel suolo: Video e presentazioni dell’evento

La giornata formativa sulla Sostanza Organica nel suolo si è tenuta online lo scorso 5 maggio, ha avuto lo scopo di individuare buone pratiche finalizzate alla conservazione e all’incremento della sostanza organica nei suoli agricoli, portando esperienze dei sistemi agricoli dell’Emilia-Romagna. Queste pratiche si ricollegano direttamente al tema fondamentale del cambiamento climatico e della sua mitigazione.

Amianto, Costa: Obbligo morale difendere i cittadini, in particolare i più deboli

Amianto, Costa: Obbligo morale difendere i cittadini, in particolare i più deboli

Nella Giornata mondiale per ricordare le vittime dell’amianto, tenutasi lo scorso 28 aprile, il Ministro dell’ambiente Costa ricorda come l’amianto a quasi tre decenni dalla legge che ne ha abolito l’utilizzo, continua a mietere anche in Italia migliaia di vittime . Secondo Costa per il ministero è un obbligo morale favorire ogni azione che possa contribuire a difendere i cittadini, in particolare i più deboli – aggiunge il Ministro. E’ stato fatto poi il punto sulle azioni di bonifica messe in campo dal ministero.