Pubblicato il rapporto COMUNITÀ RINNOVABILI di Legambiente

Pubblicato il rapporto COMUNITÀ RINNOVABILI di Legambiente

Il nuovo report Comunità rinnovabili di Legambiente analizza lo scenario della generazione distribuita nel territorio italiano e lo sviluppo dei nuovi modelli energetici in attesa del completo recepimento della Direttiva europea, e avanza le proposte dell’associazione per raggiungere gli obiettivi climatici nei tempi previsti dal PNIEC che, va ricordato, deve essere aggiornato sulla base dei nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni al 2030 che alza l’asticella al 55%.
Al centro del report ci sono le comunità energetiche e le configurazioni di autoconsumo collettivo.

Consultazione UE per la revisione della Direttiva acque reflue urbane

Consultazione UE per la revisione della Direttiva acque reflue urbane

La Commissione UE ha avviato una consultazione pubblica in vista della revisione della Direttiva sulle acque reflue urbane, al fine di acquisire pareri e osservazioni su come migliorarla per affrontare le nuove questioni emerse negli ultimi anni, anche luce di come la pandemia abbia evidenziato il ruolo essenziale del settore nella protezione della salute umana e dell’ambiente.

Scuola di Alta Formazione sulla Gestione dei sistemi idrici – corso online il 6-7-8 luglio 2021

Scuola di Alta Formazione sulla Gestione dei sistemi idrici – corso online il 6-7-8 luglio 2021

La Scuola di Alta Formazione sulla gestione dei sistemi idrici  si terrà online il 6-7-8 luglio 2021

Obiettivo del Corso

Fornire un aggiornamento tecnico-scientifico e normativo sulle tematiche connesse alla gestione delle reti idriche ed alla selezione e progettazione degli interventi di efficientamento. Scopo primario del corso è quello di fornire ai partecipanti:

  • aggiornamenti sulle disposizioni delle Delibere di ARERA sulla qualità tecnica (RQTI) e della Direttiva Europea 2020/2184 sulle acque destinate al consumo umano;
  • know-how e strumenti operativi per la gestione dei sistemi idrici, dall’analisi delle performance alla definizione e verifica degli interventi di ottimizzazione fino alla scelta delle tecniche di monitoraggio;
  • criteri per la definizione delle priorità di intervento e la quantificazione dei benefici ottenibili in funzione degli obblighi e degli orientamenti di ARERA.

 25 MAGGIO 2021  COMUNICATI STAMPA  CLIMA , ENERGIA , ENERGIA RINNOVABILE , FONTI RINNOVABILI Comunità energetiche e autoconsumo collettivo: ecco la rivoluzione energetica in atto nella Penisola. 1,1 milione di impianti da fonti rinnovabili in grado di soddisfare 37,6% dei...

Forte calo delle emissioni di gas serra dell’UE nel 2019, confermano i dati ufficiali

Forte calo delle emissioni di gas serra dell’UE nel 2019, confermano i dati ufficiali

Le emissioni di gas serra nell’Unione europea (UE) sono diminuite di quasi il 4% nel 2019, secondo gli ultimi dati ufficiali, pubblicati oggi dall’Agenzia europea dell’ambiente (AEA). Questi dati confermano le stime preliminari dell’AEA, pubblicate nell’ottobre 2020. Il forte calo delle emissioni, ottenuto prima della crisi del COVID-19, era dovuto principalmente al ridotto utilizzo del carbone per la produzione di energia.

Rifiuti e Acqua i temi delle Scuole di Alta Formazione di Fare i conti con l’ambiente – Ravenna 2021

Rifiuti e Acqua i temi delle Scuole di Alta Formazione di Fare i conti con l’ambiente – Ravenna 2021

Il 16 giugno inizierà il 14° Festival ravennate Fare i conti con l’Ambiente, quest’anno online, in tema di rifiuti, acqua, energia, bonifiche e sviluppo sostenibile.
E’ già possibile iscriversi alle prime due scuole di Alta Formazione:
• La Scuola di Alta Formazione in Circular Economy e Gestione Rifiuti corso online il 16-17 giugno 2021
• La Scuola di Alta Formazione sulla gestione dei sistemi idrici – corso online il 6-7-8 luglio 2021

Economia circolare: nasce la banca dati sul ciclo di vita di prodotti e servizi per imprese e PA

Economia circolare: nasce la banca dati sul ciclo di vita di prodotti e servizi per imprese e PA

Il progetto Arcadia sviluppato da ENEA e finanziato dal programma nazionale PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 sta sviluppando una banca dati italiana sul ciclo di vita di prodotti e servizi (LCA- Life Cycle Assessment) a disposizione di pubbliche amministrazioni, associazioni di categoria e imprese che si trovano ad affrontare le sfide del nuovo Piano di Azione per l’economia circolare. ENEA ha costruito una rete di relazioni con PA, associazioni di categoria, aziende, enti certificatori, enti ricerca, università e istituzioni di ricerca per arrivare a produrre una banca dati LCA di qualità e rappresentativa del tessuto produttivo italiano. La prima iniziativa pubblica di Arcadia al settore delle costruzioni che risulta strategico nell’ambito del Green Public Procurement. In futuro, auspichiamo che sempre più aziende siano disposte a dare un contributo allo sviluppo della banca dati, in particolare nei settori delle pietre ornamentali, aggregati riciclati e naturali, cemento, calcestruzzo, infissi e serramenti, demolizione e impianti di riciclo .

I risultati 2020 di COREPLA: raccolta in aumento nonostante l’emergenza sanitaria (+4%) e dati più omogenei tra le regioni

I risultati 2020 di COREPLA: raccolta in aumento nonostante l’emergenza sanitaria (+4%) e dati più omogenei tra le regioni

Corepla ha recentemente diffuso i primi dati in merito ai risultati di raccolta ottenuti nel 2020. In un contesto di generale difficoltà, la riduzione dei consumi di materie plastiche, nel 2020, è stata nel complesso contenuta, grazie alla consistente crescita del settore medicale e di quello della disinfezione/detergenza, al deciso rilancio dell’alimentare confezionato e a un recupero generalizzato nella seconda metà dell’anno.