Le bonifiche da amianto: due fact sheet Inail spiegano come effettuarle

Le bonifiche da amianto: due fact sheet Inail spiegano come effettuarle

INAIL comunica che sono disponibili le nuove pubblicazioni: Bonifica delle coperture in cemento amianto, e Bonifica dei materiali contenenti amianto in matrice friabile.
Le schede sono state redatte in maniera divulgativa dai ricercatori del Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti, prodotti e insediamenti antropici (Dit) e offrono al lettore una sintesi esauriente, fornendo elementi operativi e indicazioni pratiche.

Fitotecnologie per la gestione e la bonifica di siti contaminati: esempi di buone pratiche

Fitotecnologie per la gestione e la bonifica di siti contaminati: esempi di buone pratiche

La rete SNPA avvisa che sono disponibili online i materiali del seminario nazionale promosso da Arpa Marche e tenutosi a Pesaro il 4 marzo 2019.

L’obiettivo del seminario è stato quello di condividere i passi avanti fatti sull’applicazione del fitorimedio nel nostro Paese con l’intento di individuare nuovi orizzonti per la definizione di buone pratiche nell’ottica della sostenibilità delle bonifiche, per poter dare risposte concrete ed efficaci alle necessità di risanamento dei nostri territori.

Cambiamenti climatici, territorio e industria: online gli atti del convegno

Cambiamenti climatici, territorio e industria: online gli atti del convegno

Gli organizzatori informano che sono disponibili online gli atti del convegno “Cambiamenti climatici, territorio e industria”, che si è tenuto a Bologna il 26 febbraio. Scopo dell’evento era fare il punto sul più ampio quadro delle politiche nazionali e regionali in materia di cambiamento climatico e presentare i risultati del progetto IRIS e della Strategia unitaria di mitigazione e adattamento per i cambiamenti climatici elaborata dalla Regione Emilia-Romagna.

Premio Resa: CiAl premia le migliori performance di raccolta differenziata dell’alluminio in Italia nel 2018

Premio Resa: CiAl premia le migliori performance di raccolta differenziata dell’alluminio in Italia nel 2018

CIAL – Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo dell’Alluminio, sulla base dei dati di raccolta del 2018, ha stilato una speciale classifica che individua i Comuni, e i gestori dei rifiuti urbani, con le migliori performance quantitative e qualitative di raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio Ad aggiudicarsi il “Premio Resa”, assegnato sulla base dei risultati del 2018, sono stati in tutto 56 soggetti, per un totale di 2.551 Comuni e il coinvolgimento di 17 milioni di abitanti.

Fare i conti con l’ambiente 2019: è online il programma della dodicesima edizione!

Fare i conti con l’ambiente 2019: è online il programma della dodicesima edizione!

Labelab presenta il programma della sua manifestazione annuale Fare i conti con l’ambiente Ravenna2019: il festival formativo, che si terrà dall’8 al 10 maggio 2019 a Ravenna. L’evento, giunto alla sua 12 edizione è diventato un momento di riflessione a livello nazionale su tematiche tecniche e di scenario del comparto rifiuti, acqua ed energia. Nelle tre giornate ravennati verrà proposta una ampia rassegna di conferenze, seminari di formazione e workshop in grado di abbracciare tutti i segmenti di attualità tecnico-scientifica del settore rifiuti, acqua, energia, bonifiche e sostenibilità ambientale. Nmerosi gli eventi proposti insieme alle 4 scuole di Alta formazione. Per favorire l’accesso gratuito alla formazione di qualità dei più giovani ritorna il progetto borsa di studio G100.
Fare i Conti con l’Ambiente significa anche formazione accreditata per i professionisti con la possibilità di ricevere Crediti Formativi Professionali.

Raccolta, impianti e riciclo: la relazione annuale del Consorzio Italiano Compostatori

Raccolta, impianti e riciclo: la relazione annuale del Consorzio Italiano Compostatori

Il Consorzio Italiano Compostatori ha reso noti i dati dall’annuale analisi sulla raccolta differenziata del rifiuto organico e degli impianti italiani, realizzata dal Cic, a partire dai dati del Rapporto Rifiuti Ispra 2018 e riferiti all’anno 2017. Cresce la raccolta dell’organico (6,6 milioni di tonnellate 108Kg/abitante), cresce la dotazione degli impianti ma rimangono differenze tra nord e sud Italia. Buoni anche i risultati ottenuti dalle nuove filiere del biomentano da rifiuti organici e buoni i risultati in termini di ricadute economiche, ecologiche e occupazionali nei territori (il volume d’affari generato è di 1.8 miliardi di euro di fatturato, mentre i posti di lavoro generati sono 9.800 .