#FridaysForFuture, la Dichiarazione di Losanna sul clima

#FridaysForFuture, la Dichiarazione di Losanna sul clima

Più di 400 giovani attivisti e attiviste, provenienti da 38 paesi si sono ritrovati a Losanna dal 5 al 9 agosto scorsi. Dall’incontro nasce la Dichiarazione di Losanna sul Clima attraverso la quale i giovani hanno lanciato un chiaro appello ad agire, mediante 3 Richieste fondamentali volte a contrastare l’Emergenza Climatica destinate ai politici, ai governi e alle istituzioni ai quali chiedono di attivarsi subito.

Master Gestione rifiuti – TuttoAmbiente

Master Gestione rifiuti – TuttoAmbiente

La corretta gestione dei rifiuti necessita di una formazione approfondita, autorevole e puntuale non solo per evitare le pesanti conseguenze in termini di sanzioni e responsabilità previste nel settore, ma ancor più per cogliere...

Ambiente e amianto. Pubblicato in GU il decreto che approva la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento

Ambiente e amianto. Pubblicato in GU il decreto che approva la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 20 agosto  il decreto della Direzione Generale Salvaguardia del Territorio e delle Acque del Ministero dell’Ambiente che approva la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento della progettazione preliminare e definitiva degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici. Si tratta di circa 870 mila euro per 140 interventi in oltre 100 comuni e saranno destinati agli edifici pubblici nei quali debbono essere svolti interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto e del cemento-amianto presente in coperture e manufatti.

Premio tesi di Laurea sui modelli innovativi di gestione dei rifiuti – 3° edizione

Il concorso premia le migliori tesi di laurea discusse in Italia sulla gestione innovativa dei rifiuti, in rapporto alle nuove tecnologie, ai materiali riciclabili, ai trattamenti dei rifiuti, alla valorizzazione del rifiuto nella produzione di energia, a nuove forme di gestione/efficientamento del servizio di raccolta, ai sistemi di partnership per la riduzione dei rifiuti.

ZWE e altre sigle dell’ambientalismo europeo lanciano il Manifesto per il deposito cauzionale

ZWE e altre sigle dell’ambientalismo europeo lanciano il Manifesto per il deposito cauzionale

ZWE e altre sigle dell’ambientalismo europeo lanciano il Manifesto per il deposito cauzionale. le sigle che hanno firmato il Manifesto scrivono che la scelta è stata fatta perché ritengono  che l’uso del DRS (Deposit Return Systems) non dovrebbe essere solo lo standard nel settore delle bevande, contribuendo a dare priorità al riutilizzo attraverso i sistemi di ricarica, ma che dovrebbe essere esteso anche ad altri settori come il trasporto, l’imballaggio delle spedizioni e altre forme di imballaggio.

Questionario sulle misure di prevenzione dei rifiuti attuate dai comuni

Questionario sulle misure di prevenzione dei rifiuti attuate dai comuni

ISPRA ha predisposto uno specifico questionario per i Comuni relativo all’attuazione delle misure di prevenzione della produzione dei rifiuti individuate dal Programma nazionale di prevenzione. ISPRA ha predisposto uno specifico questionario per i Comuni relativo all’attuazione delle misure di prevenzione della produzione dei rifiuti individuate dal Programma nazionale di prevenzione.

Rapporto Rifiuti Speciali – Edizione 2019

Rapporto Rifiuti Speciali – Edizione 2019

È stato pubblicata la diciottesima edizione del Rapporto Rifiuti Speciali elaborato dal Centro Nazionale dei Rifiuti e dell’Economia Circolare dell’ISPRA, con il contributo delle Agenzie regionali e provinciali per la Protezione dell’Ambiente, Il Rapporto Rifiuti Speciali – Edizione 2019 fornisce i dati, all’anno 2017, sulla produzione e gestione dei rifiuti speciali non pericolosi e pericolosi, a livello nazionale e regionale, e per la gestione anche a livello provinciale e sull’import/export.