Giornata mondiale dell’Acqua – 22 marzo

Giornata mondiale dell’Acqua – 22 marzo

Lo scorso 22 marzo si è celebrata la giornata Mondiale dell’Acqua in questa occasione UN Water ha lanciato il tema “Valorizzazione dell’Acqua”, che guida la campagna 2021. Il modo in cui diamo valore all’acqua determina il modo in cui l’acqua viene gestita e condivisa. Lo sviluppo economico e la crescita della popolazione fanno sì che l’agricoltura e l’industria siano sempre più esigenti e la produzione di energia ad alta intensità d’acqua aumenti per soddisfare la domanda. Il cambiamento climatico rende l’acqua più irregolare e contribuisce all’inquinamento. Se da un lato, le società bilanciano le esigenze per le risorse idriche, dall’altro gli interessi di molte persone non vengono presi in considerazione. L’acqua ha un valore inestimabile e complesso tanto per le nostre famiglie, la cultura e per l’educazione, quanto per l’economia e l’integrità del nostro ambiente naturale. Trascurare questi valori significherebbe mettere a rischio questa risorsa insostituibile.

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGETTI DI RICERCA

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGETTI DI RICERCA

Con un comunicati stampa il Ministero della Transizione Ecologica presenta il Bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca volti allo sviluppo di tecnologie per la prevenzione, il recupero, il riciclaggio ed il trattamento di rifiuti non rientranti nelle categorie già servite da consorzi di filiera, all’ecodesign dei prodotti ed alla corretta gestione dei relativi rifiuti. data di scadenza del bando: 19/04/2021 ore 23.59

“Ravenna2021-Fare i conti con l’Ambiente” al via la manifestazione con il primo evento on line Scuola sulla Circular Economy e Gestione dei Rifiuti il 16 e 17 giugno

“Ravenna2021-Fare i conti con l’Ambiente” al via la manifestazione con il primo evento on line Scuola sulla Circular Economy e Gestione dei Rifiuti il 16 e 17 giugno

L’evento “Ravenna2021-Fare i conti con l’Ambiente” per il 2021 si svilupperà a distanza tramite alcuni momenti che saranno resi accessibili nel corso dell’anno.

Avvio ufficiale mercoledì 16 giugno 2021 con il “Corso di Alta Formazione in Circular Economy e Gestione dei Rifiuti” (promotore Tuttoambiente – partner Ecoricerche e Labelab – patrocinio dell’Associazione ASS.IEA).

Nell’autunno 2021 saranno programmate la nona edizione della Scuola di Alta Formazione sulla Bonifica dei siti contaminati e la quinta edizione della Scuola di Alta Formazione sui Sistemi Idrici.

Oggi in particolare presentiamo la Nuova Scuola di Alta Formazione in Circular Economy e Grestione Rifiuti.

Incontro online sulle frontiere della gestione dell’acqua bene comune

Incontro online sulle frontiere della gestione dell’acqua bene comune

Nella Giornata mondiale dell’acqua, in programma il 22 marzo, si è tenuto il 4° incontro del ciclo su sviluppo sostenibile ed economia circolare, organizzato dall’associazione Nuova civiltà delle macchine, intitolato “Le frontiere della gestione di un bene comune. La risorsa acqua: usi plurimi e gestione idro-potabile”. All’incontro ha partecipato il direttore generale di Arpae, Giuseppe Bortone, e del presidente Romagna Acque Società delle Fonti, Tonino Bernabè.

Facciamo Circolare, la prima survey nazionale sulle buone pratiche di sensibilizzazione dei cittadini sull’economia circolare

Facciamo Circolare, la prima survey nazionale sulle buone pratiche di sensibilizzazione dei cittadini sull’economia circolare

ISPRA lancia la prima survey nazionale sulle buone pratiche di sensibilizzazione dei cittadini sull’economia circolare. La survey è il primo passo della campagna che vede coinvolti i tre enti in azioni di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e formazione rivolte ad imprese, associazioni, media, scuole, cittadini e consumatori.

TRANSIZIONE ECOLOGICA: CHI, COME, QUANDO E PERCHÉ  – Incontro con il Ministro del MITE Roberto Cingolani   – video dell’incontro

TRANSIZIONE ECOLOGICA: CHI, COME, QUANDO E PERCHÉ – Incontro con il Ministro del MITE Roberto Cingolani – video dell’incontro

‘incontro con il Ministro del MITE Roberto Cingolani ha trattato i seguenti temi:
Come semplificare normative, procedure e prassi per rispettare i tempi previsti?
Come garantire i massimi livelli di tutela?
Come rafforzare il sistema pubblico di tutela ambientale?
Come rendere i processi più trasparenti e meno conflittuali?
Disponibile online il video.