Pacchetto economia circolare: pubblicati un Gazzetta Ufficiale i Decreti legislativi

Pacchetto economia circolare: pubblicati un Gazzetta Ufficiale i Decreti legislativi

Nei giorni scorsi sono stati approvati e pubblicati in gazzetta ufficiale i quattro decreti legislativi di recepimento delle direttive europee in materia di economia circolare:   la direttiva quadro sui rifiuti (2008/98/CE) e le direttive “speciali” in materia di rifiuti di imballaggio (1994/62/CE), discariche (1999/31/CE), rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, cosiddetti RAEE (2012/19/UE), veicoli fuori uso (2000/53/CE) e rifiuti di pile e accumulatori (2006/66/CE).

TuttoAmbiente: 22° Master Gestione Rifiuti – Waste manager

TuttoAmbiente: 22° Master Gestione Rifiuti – Waste manager

Il 22° Master Gestione Rifiuti – Waste manager, di TuttoAmbiente si terrà a distanza, dal 21 ottobre al 9 dicembre 2020.

Dal 26 settembre è in vigore il DL.vo 116/2020: l’importantissima riforma ha rivoluzionato la corretta gestione dei rifiuti e degli imballaggi recependo le Dir. 2018/851/UE. Sei pronto alle numerose modifiche? Definizioni, esclusioni, tasse, documentazione, responsabilità, deposito temporaneo, sanzioni, classificazione e molto altro!

Il Master è pensato e realizzato per essere erogato interamente a distanza, in diretta streaming, mantenendo la massima interazione tra docenti e partecipanti che caratterizza tutti i nostri percorsi formativi.”

Mediterraneo: avere un mare più pulito richiede sforzi comuni congiunti

Mediterraneo: avere un mare più pulito richiede sforzi comuni congiunti

Secondo il Rapporto “Towards a cleaner Mediterranean: a decad of progress. Monitoring Horizon 2020 regional initiative”, condotto congiuntamente dall’Agenzia Europea dell’Ambiente (AEA) e dal Piano di Azione Mediterraneo del Programma Ambiente delle Nazioni Unite (UNEP-MAP), per avere un Mar Mediterraneo più pulito c’è bisogno di una migliore attuazione delle politiche e di migliori dati e informazioni ambientali.

Settimana Europea della Mobilità 2020

Settimana Europea della Mobilità 2020

Si è svolta dal 16 al 22 settembre la Settimana Europea della Mobilità punto di riferimento per tutte le amministrazioni e per tutti i cittadini che si vogliono impegnare sulla strada della sostenibilità e del miglioramento della qualità della vita delle nostre città. Comunicato stampa e documentazione del Ministro dell’Ambiente.

Emilia-Romagna, il progetto boDEREC per la tutela delle acque potabili

Emilia-Romagna, il progetto boDEREC per la tutela delle acque potabili

Il giorno 8 settembre presso l’impianto di potabilizzazione di Pontelagoscuro (FE) è stato eseguito il primo campionamento degli inquinanti emergenti previsto nell’ambito del progetto boDEREC. Il progetto ha lo scopo di stabilire una strategia di gestione integrata per le acque che garantisca una maggiore qualità dell’acqua potabile.

La mobilità condivisa nei PUMS delle città italiane

La mobilità condivisa nei PUMS delle città italiane

Quali integrazioni esistono tra stazioni ferroviarie e mobilità condivisa? Quali le previsioni nei PUMS delle principali grandi città italiane? E gli obiettivi ambientali e di riequilibrio modale nei PUMS approvati e adottati nelle 14...

ARERA: Presentazione della Relazione annuale – video e docunemti

ARERA: Presentazione della Relazione annuale – video e docunemti

E’ stata presentata lo scorso 17 settembre a Roma la relazione annuale di ARERA l’autorità per la regolazione di energia e reti.

Sono disponibili online la registrazione della videoconferenza, il documento, il documento di sintesi, le ifografiche, video interviste oltre alla trascrizione dei discorsi dei relatori della conferenza.

NASCE ERION, IL PRIMO SISTEMA MULTI-CONSORTILE PER LA GESTIONE DI TUTTI I RIFIUTI ASSOCIATI AI PRODOTTI ELETTRONICI: RAEE DOMESTICI E PROFESSIONALI, PILE E BATTERIE, IMBALLAGGI.

NASCE ERION, IL PRIMO SISTEMA MULTI-CONSORTILE PER LA GESTIONE DI TUTTI I RIFIUTI ASSOCIATI AI PRODOTTI ELETTRONICI: RAEE DOMESTICI E PROFESSIONALI, PILE E BATTERIE, IMBALLAGGI.

Con un comunicato stampa Ecodom e Remedia annunciano che  si fondono nel più grande Sistema italiano di Responsabilità Estesa dei Produttori: i quali avranno un unico interlocutore per la gestione dei loro rifiuti e la valorizzazione delle materie prime che li compongono.