Il Parlamento Europeo adotta nuovi limiti alle emissioni di CO2 per camion

I deputati del Parlamento Europeo hanno approvato degli obiettivi di riduzione delle emissioni prodotte da camion per contribuire al taglio di CO2 entro il 2030. In particolare è stato adottato un obiettivo più elevato per i nuovi camion (35%) rispetto a quello proposto dalla Commissione europea (30%) per ridurre le emissioni di gas serra dell’UE entro il 2030. L’obiettivo intermedio è fissato al 20% entro il 2025. I costruttori dovranno garantire che i veicoli a zero e a basse emissioni (che ne emettono almeno il 50% in meno) rappresentino una quota di mercato di almeno il 5% entro il 2025 e del 20% delle vendite entro il 2030. Il Parlamento ha chiesto inoltre che la Commissione europea metta a punto misure per test in condizioni reali di guida per le emissioni CO2 su strada entro il 2020. I deputati avvieranno ora i negoziati con il Consiglio dei ministri.

Il  comunicati stampa è disponibile qui

Fonte: Parlamento Europeo

 

 

Potrebbero interessarti anche...