Presentate le Linea Guida sull’Etichettatura ambientale degli imballaggi CONAI

Il decreto legislativo del 3 settembre 2020 rende l’etichettatura ambientale degli imballaggi obbligatoria, introducendo novità che richiedono chiarimenti. Per dare delle indicazioni sul tema utili alle imprese, CONAI propone una serie di Linea Guida in grado di offrire da una parte risposte ai dubbi interpretativi sul nuovo dettame normativo, dall’altra indirizzare alla corretta applicazione dello stesso.

Le nuove Linea Guida sull’etichettatura ambientale degli imballaggi sono consultabile al seguente link.

Il documento è frutto di una consultazione pubblica molto partecipata, che si è chiusa il 30 novembre – centinaia di segnalazioni e richieste di supporto tramite il sito e la mail epack@conai.org – e del coinvolgimento di alcuni dei principali attori della filiera come l’Istituto Italiano Imballaggio, Confindustria, UNI, Federdistribuzione.

Obiettivo del documento è proporre un interpretazione della norma condivisa e univoca da sottoporre alle Istituzioni sull’argomento.

Comunicato stampa CONAI qui Il documento è disponibile qui .

Fonte: CONAI

Potrebbero interessarti anche...