Presentato il Rapporto sul recupero energetico da rifiuti urbani in Italia

È stato presentato a Roma il Rapporto sul recupero energetico da rifiuti urbani in Italia che nasce da una collaborazione tra ISPRA e Federambiente. Il rapporto si pone l’obiettivo di descrivere il sistema impiantistico nazionale di recupero energetico il cui ruolo è indispensabile nell’ambito di un sistema di gestione integrata dei rifiuti, nel pieno rispetto dei principi di sostenibilità ambientale.

Il quadro generale italiano a dicembre 2013 in sintesi è il seguente:

  • 45 impianti di incenerimento operativi,
  • 7,3 milioni di tonnellate di rifiuti trattate all’anno,
  • capacità termica di 3.045 Megawatt (MW),
  • potenza elettrica installata di 848 MW.

Il rapporto completo, il programma e le presentazioni dell’evento di lancio delreport sono disponibili al seguente link.

Potrebbero interessarti anche...