Procedure ambientali UE: chiusa l’infrazione sul danno ambientale 14 febbraio 2014

La Commissione europea, il 23 e 24 gennaio 2014, ha deciso l’archiviazione di 2 procedure d’infrazione pendenti nei confronti dell’Italia e l’apertura di 17 nuove infrazioni, 3 per violazione del diritto UE e 14 per mancato recepimento di direttive UE.

In particolare le infrazioni chiuse sono :

• 2006/2378 Violazione del diritto UE – Non corretta trasposizione della direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico nell’edilizia;

• 2007/4679 Violazione del diritto UE – Non corretta trasposizione della direttiva 2004/35/CE sulla responsabilità ambientale in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale.

Dettagli sono presenti nel sito web del Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri dove sono disponibili anche dettagli in merito alle nuove procedure aperte.

Potrebbero interessarti anche...