Progetto europeo FRAME – A novel Framework to Assess and Manage contaminants of Emerging concern in indirect potable reuse

Il progetto europeo FRAME (A novel Framework to Assess and Manage contaminants of Emerging concern in indirect potable reuse ), coordinato dall’Istituto federale tedesco di Idrologia (BfG) ricerca metodologie per poter riutilizzare le acqua trattate, dopo aver ridotto al minimo, con nuovi metodi di valutazione e gestione, i rischi derivanti dai contaminanti chimici e biologici presenti aumentando così la disponibilità di acqua potabile sicura per l’ambiente e per la salute umana. Al progetto partecipano come partner italiani l’Istituto Superiore di Sanità e l’Istituto di Ricerca sulle Acque del CNR. Nato sotto l’egida dell’iniziativa di ricerca europea Water Joint Programming Initiative (JPI) Water challenges for a changing world, il progetto è stato finanziato per la durata di tre anni. In Europa, e soprattutto nelle regioni mediterranee, a causa dei cambiamenti climatici, i fenomeni di scarsità di acqua sono sempre più frequenti nei bacini idrografici e le fonti di approvvigionamento di acqua potabile risultano sempre più ridotte. Vi è necessità, quindi, di incentivare un riutilizzo delle acque che tuteli sia la salute umana che l’ambiente Lo scopo principale del progetto è , appunto, quello di garantire una quantità sufficiente di acqua potabile sicura, attraverso l’utilizzo di acque reflue trattate di effluenti domestici.. Gli inquinanti emergenti e gli agenti patogeni sono infatti solo parzialmente rimossi dagli impianti convenzionali di trattamento delle acque reflue. Il progetto FRAME sta sperimentando diverse combinazioni di trattamenti La modellazione del trasporto e destino dei contaminanti emergenti e dei loro prodotti di trasformazione attraverso le varie combinazioni di trattamenti permetterà di valutare l’efficacia globale delle strategie di mitigazione. Il concetto sviluppato da FRAME, che verrà testato e validato in impianti reali di trattamento e ravvenamento in Germania (Braunschweig e Baviera) e in Spagna (Costa Brava), influenzerà lo sviluppo di normative europee e nazionali in materia di riutilizzo delle acque reflue.

Per approfondimenti consultare il sito del progetto.

Potrebbero interessarti anche...