Progetto Recupero

La Regione Piemonte, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti e del successivo recupero dei materiali, ha sviluppato uno studio permanente, denominato “Progetto Recupero”, che si prefigge di verificare che i rifiuti urbani, raccolti differenziatamente dal servizio pubblico in Piemonte, siano effettivamente recuperati. Tale verifica è effettuata – per ognuno dei 22 Consorzi di bacino ai quali compete il governo della raccolta dei rifiuti urbani – attraverso la mappatura completa dei flussi delle diverse frazioni merceologiche dei rifiuti, dalla raccolta al recupero.
La mappatura dei fl ussi dei rifiuti e la verifica che essi siano effettivamente recuperati sono elementi importanti per incentivare il cittadino ad effettuare la raccolta differenziata.
La presente relazione è relativa alla verifica dell’avvenuto recupero dei rifiuti cartacei, vetrosi, plastici, metallici, legnosi, della frazione organica e degli accumulatori al piombo raccolti differenziatamente in Piemonte nel 2006. L’analisi e la mappatura dei flussi è stata effettuata con le stesse modalità utilizzate per i rifiuti raccolti nel 2005.

Potrebbero interessarti anche...