Pubblicato il decreto Decreto End of Waste: la gomma riciclata si conferma centrale per l’economia circolare italiana

Pubblicato in gazzetta ufficiale il DECRETO 31 marzo 2020, n. 78  Regolamento recante disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto della gomma vulcanizzata derivante da pneumatici fuori uso, ai sensi dell’articolo 184-ter del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. (20G00094) (GU Serie Generale n.182 del 21-07-2020)- Entrata in vigore del provvedimento: 05/08/2020

Il decreto stabilisce all’art 3 i criteri in base ai quali i pneumatici fuori uso cessano di essere rifiuti,

Tra le principali novità introdotte dal Decreto indicata negli allegati tencici c’è l’obbligo per gli impianti di trattamento di dotarsi di un sistema per il lavaggio dei Pneumatici Fuori Uso in ingresso idoneo ad eliminare le impurità superficiali, l’istituzione di campionamenti e analisi sul materiale riciclato in uscita, la certificazione del produttore su ogni lotto di produzione del materiale riciclato. Un sistema di test e di tracciamento garantirà uniformemente su tutto il territorio nazionale qualità e sicurezza della gomma riciclata da PFU prodotta in Italia e delle applicazioni realizzate con granulo e polverino da parte di un numero sempre crescente di aziende specializzate.

L’allegato 2 indica gli scopi per i quai sarà possibile utilizzare la gomma vulcanizzata
granulare (GVG) .

Il Decreto, inoltre, contribuirà a stabilizzare le attività delle aziende della filiera, con criteri e modalità autorizzative uniformi su tutto il territorio nazionale, valorizzando i materiali in uscita dagli impianti di lavorazione e la loro collocazione sul mercato per l’utilizzo in tante applicazioni, dalle superfici sportive cui la gomma riciclata conferisce caratteristiche di elasticità, resistenza, assorbimento degli urti, agli asfalti modificati con cui si ottengono pavimentazioni stradali più durature e fonoassorbenti, dai materiali per l’isolamento acustico ai prodotti per l’edilizia.

Il testo del decreto è disponibile  qui

Fonte: gazzetta Ufficiale

Potrebbero interessarti anche...