RACCOLTA E RICICLO ALLUMINIO IN ITALIA, I RISULTATI DEL 2015

Sono stati presentati a Milano, lo scorso 29 aprile, nel corso dell’Assemblea Annuale di CiAl i risultati di raccolta, recupero e riciclo degli imballaggi in alluminio. In Italia dell’ultimo anno:

  • 50.200 tonnellate recuperate di imballaggi in alluminio (pari al 75,5% dell’immesso nel mercato, dato comprensivo di quota di riciclo e quota di imballaggi avviati a recupero energetico);
  • 46.500 tonnellate di imballaggi in alluminio riciclate, pari al 69,9% dell’immesso sul mercato (66.500 ton);
  • 3.700 tonnellate (quota di imballaggio sottile che va al termovalorizzatore) avviate a recupero energetico;
  • La totalità dell’alluminio prodotto in Italia proviene dal riciclo.

I numeri della gestione nel dettaglio sono:

  • 203 sono le imprese consorziate
  • 6607 i Comuni italiani che partecipano alla raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio, con oltre 52 milioni di cittadini coinvolti.;
  • 455 soggetti convenzionati, 224 piattaforme e 11 fonderie su tutto il territorio nazionale garantiscono la raccolta, il trattamento, il riciclo e il recupero dell’alluminio.

Potrebbero interessarti anche...