Regione Friuli-Venezia Giulia: Piano regionale di bonifica dei siti contaminati

Con delibera di Giunta regionale n. 244 di data 21 febbraio 2020 è stato approvato il Piano regionale di bonifica dei siti contaminati, comprensivo del Rapporto ambientale e della Sintesi non tecnica, e la Dichiarazione di sintesi di cui all’articolo 17, comma 1, lettera b), del decreto legislativo 152/2006.

I Piano regionale di bonifica dei siti contaminati, di competenza regionale ai sensi della normativa statale e parte integrante del Piano regionale di gestione dei rifiuti, è lo strumento atto a stabilire:

  • l’ordine di priorità degli interventi;
  • l’individuazione dei siti da bonificare e delle caratteristiche generali degli inquinamenti presenti;
  • le modalità di interventi di bonifica e risanamento ambientale che privilegino prioritariamente l’impiego di materiali provenienti da attività di recupero di rifiuti urbani;
  • la stima degli oneri finanziari;
  • le modalità di smaltimento dei materiali da asportare.

Tutta la documentazione di piano è disponibile al seguente link

Fonte: Regione Friuli-Venezia-Giulia

Potrebbero interessarti anche...