REGIONI IMBOTTIGLIATE – IL DOSSIER SUI CANONI DI CONCESSIONE PER LE ACQUE MINERALI DI LEGAMBIENTE ED ALTRAECONOMIA

Legambiente e Altreconomia presentano i risultati dell’indagine “Regioni Imbottigliate” sui canoni di concessione per le acque minerali. Secondo tale rapporto nel 2012 i consumi sono d’acqua minerale sono stati pari 192 litri per abitante con un volume d’affari di 2,3 miliardi di euro, gli impatti ambientali sono stati pari a circa 350mila tonnellate di PET. In media le aziende imbottigliatrici pagano l’acqua un millesimo di euro per litro imbottigliato, la rivendono ad un prezzo medio di 0,26€ al litro. Legambiente propone un canone minimo nazionale pari ad almeno 20 euro al m^3.

Potrebbero interessarti anche...