Sardegna, nuova sentenza sugli impianti eolici

La Corte di Cassazione con sentenza del 16 luglio 2014, n. 199 ha ribadito che le regioni devono rispettare le Linee guida nazionali per la scelta delle aree atte all’installazione degli impianti alimentati da fonti di energia alternativa. La sentenza dichiara illegittima la legge regionale della Sardegna del 2012 (la numero 25 “Disposizioni urgenti nei settori economico e sociale”) nella parte in cui consente la localizzazione degli impianti eolici, nell’ambito dei paesaggi costieri, solo se ricompresi in determinate aree. Secondo la Corte tale legge viola il principio generale di massima diffusione delle fonti di energia rinnovabili che non sono sorrette da adeguate e concrete ragioni di tutela paesaggistica.

Potrebbero interessarti anche...