SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE SUI SERVIZI PUBBLICI LOCALI

La Scuola di Alta Formazione sui Servizi Pubblici Locali (SPL) ha come obiettivo fornire un aggiornamento tecnico-scientifico e normativo sulle tematiche dei SPL-Servizi Pubblici Locali. Scopo primario del corso è fornire ai partecipanti strumenti operativi per la gestione delle importanti novità intervenute nel corso del 2016 e 2017 nella riforma dei Contratti Pubblici (D.Lgs. 50/2016, integrato da Correttivo 2017) e la riforma delle Società a partecipazione pubblica (DLgs.175/2016, integrato da Correttivo 2017). Lo schema di D.Lgs. relativo alla riforma dei SPL, che doveva essere approvato contestualmente, è invece stato ritirato dal Governo e non ha proseguito il suo iter di approvazione. Saranno inoltre approfondite le rilevanti modifiche dei modelli gestionali sia per quanto riguarda il nuovo modello di affidamento in house, sia per quanto attiene al nuovo modello di società mista, a partecipazione pubblico – privata. E’ inoltre previsto uno specifico focus sul partneriato pubblico privato (PPP), alla luce delle importanti novità normative.

Dopo il 30 giugno 2018 verrà ripristinata la facoltà’ assunzionale nelle società’ partecipate previo ovviamente le procedure selettive consentite dalla legge. Durante le giornate del corso verranno approfondite tali procedure.

La Scuola di Alta Formazione sui Servizi Pubblici Locali (SPL) è uno degli eventi che dà la possibilità agli iscritti (avvocati e ingegneri) di ottenere crediti formativi.

Ancora pochi posti disponibili per la Scuola di Alta Formazione sui Servizi Pubblici Locali (SPL), vai alla pagina Scuola Servizi Pubblici per il programma dettagliato, le modalità di iscrizione e il dettaglio sulle convenzioni dei crediti formativi

Potrebbero interessarti anche...