Sesto programma comunitario di azione in materia di ambiente: valutazione definitiva

La Commissione Europea ha pubblcato il valutazione finale del Sesto programma d’azione per l’ambiente (2002-2012). Dalla valutazione emergono progressi nella politica ambientale ma carenze nella sua attuazione: “Nello scorso decennio il Sesto programma d’azione per l’ambiente ha contribuito a fare sì che la legislazione ambientale fosse in grado di affrontare quasi tutti gli aspetti dell’ambiente. […] Tra le principali realizzazioni della politica ambientale negli ultimi dieci anni si possono annoverare l’estensione della rete Natura 2000 (che comprende oggi quasi il 18% del territorio dell’Unione europea) l’adozione di una politica globale per le sostanze chimiche e gli interventi strategici in materia di cambiamenti climatici. Resta tuttavia molto da fare per quanto riguarda il conseguimento degli obiettivi e delle norme concordati a livello di Unione europea e il miglioramento della protezione della biodiversità e della qualità dei suoli e delle acque. La dissociazione tra crescita economica e sfruttamento delle risorse non ha portato a una diminuzione del loro utilizzo complessivo.”

Potrebbero interessarti anche...