Stati Generali green economy 2019: relazione e presentazioni

Il 5 ed il 6 novembre scorso a Rimini nel corso di Ecomondo si sono tenuti gli Stati Generali della Green Economy 2019, un’occasione per il mondo istituzionale, imprenditoriale e civile per confrontarsi sul Green New Deal e sulla sfida climatica. gli Stati Generali della Green Economy 2019 sono stati organizzati dal Consiglio Nazionale della Green Economy  con il supporto della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Commissione europea.

Durante la sessione plenaria di apertura la mattina del 5 novembre sono state presentate la Relazione 2019 sullo stato della green economy e le proposte per un Green New Deal, elaborate dal Consiglio Nazionale della Green Economy, rivolte in particolare ai decisori politici del Parlamento e del Governo.

Nel pomeriggio del 5 novembre, si sono svolte le tre sessioni tematiche di approfondimento e consultazione, sui seguenti temi: “Il Green New Deal per le città: un programma nazionale di rigenerazione urbana” in collaborazione con il Green City Network; “Il Green New Deal per la circular economy: indirizzi per il recepimento delle Direttive e le necessarie infrastrutture” in collaborazione con il Circular economy network; “Il Green New Deal per il territorio: il ruolo delle imprese per valorizzare l’agricoltura e il capitale naturale” – in collaborazione con ministero delle Politiche agricole.

La mattina del 6 novembre si è svolta la sessione plenaria internazionale dedicata al tema “Clima e Green New Deal: i trend internazionali e il ruolo delle imprese” che vedrà la partecipazione di autorevoli relatori istituzionali e del mondo delle imprese nazionali e internazionali.

I lavori si sono conclusi il pomeriggio del 6 novembre, con la sessione di approfondimento, “Green New Deal per la mobilità: less, electric, green, shared”, muoversi con leggerezza, in collaborazione con l’Osservatorio nazionale sharing mobility.

Segnaliamo che nel sito web www.statigenerali.org sono disponibili le presentazioni di tutte le sessioni e a breve saranno caricati i video dei singoli interventi delle sessioni plenarie e sarà disponibile il report finale delle attività 2019.

Fonte: stati generali.org

Potrebbero interessarti anche...