Taggato: Rassegna Stampa

Arpam a EcoForum Marche

Arpam a EcoForum Marche

Si è svolta ad Ancona lo scorso dicembre EcoForum Marche, la manifestazione organizzata da Legambiente Marche dedicata al confronto sul tema della raccolta differenziata, sulle sfide future della regione e sulle buone pratiche di gestione dei rifiuti verso un modello di economia circolare delle Marche.

Nasce Biorepack, il settimo consorzio di Conai

Nasce Biorepack, il settimo consorzio di Conai

É stato costituito a Roma, il 26 novembre scorso il consorzio Biorepack Consorzio nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile. L’iniziativa è promossa da sei tra i principali produttori e trasformatori di bioplastiche e si colloca all’interno del sistema Conai come nuovo consorzio di filiera per la gestione a fine vita degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile.

I pescatori dell’Adriatico sono pronti a pulire il mare dalla plastica

I pescatori dell’Adriatico sono pronti a pulire il mare dalla plastica

Permettere ai pescatori di riportare a terra i rifiuti che pescano accidentalmente è la soluzione individuata dai ricercatori per diminuire la densità dei rifiuti marini. I problemi per farla diventare una pratica consolidata sono numerosi: servono norme chiare, aree di stoccaggio nei porti ed investimenti statali per smaltirli. Ne parla un articolo ubblicato sulla rivista Marine Policy

Infrazione europea per le discariche abusive. In Veneto un accordo fra ARPAV e Generale Giuseppe Vadalà, Commissario del Governo

Infrazione europea per le discariche abusive. In Veneto un accordo fra ARPAV e Generale Giuseppe Vadalà, Commissario del Governo

Al fine di velocizzare la bonifica dei siti individuati in Veneto dal Commissario Straordinario alla bonifica delle discariche abusive e sottoposti a procedura di infrazione da parte della commissione Europea, ARPAV si è messa a disposizione del Commissario governativo siglando un accordo per dare supporto tecnico alle attività di caratterizzazione e bonifica dei siti.

I progressi del Katowice Climate Package

I progressi del Katowice Climate Package

Dopo quindici giorni di negoziato serrato e prolungato, durato un giorno più del previsto, la COP24 di Katowice ha prodotto in sostanza quasi tutto quello che era chiamata a fare, risultato nient’affatto scontato. lo sostiene in un articolo la testata Climalteranti.it che fornisce un’analisi attenta dei documenti approvati.

Economia circolare: buone pratiche della Piattaforma italiana ICESP

Economia circolare: buone pratiche della Piattaforma italiana ICESP

Lo scorso 3 dicembre a Roma si è svolta la prima conferenza annuale sulla Piattaforma Italiana per l’Economia Circolare (ICESP), coordinata da ENEA, che si è svolta al Senato nel corso della quale si è fatto il punto sul settore dell’economia circolare e sono state presentale le buone pratiche elaborate dai gruppi di lavoro.

Piano straordinario da 1 milione per il dragaggio del Porto Canale, a Cesenatico (Fc)

Piano straordinario da 1 milione per il dragaggio del Porto Canale, a Cesenatico (Fc)

La Regione Emilia-Romagna in risposta alle criticità aperte in seguito alle mareggiate che hanno interessato il litorale forlivese-cesenate ha predisposto un piano straordinario che in due anni, tra il 2019 e il 2020, metterà a disposizione 1 milione di euro per il dragaggio del Porto Canale, a Cesenatico. Interventi per 605 mila euro già appaltati o in fase di progettazione e al via nei prossimi mesi su tutta la costa forlivese-cesenate, con il ripascimento complessivo di 150 mila metri cubi di sabbia per prevenire l’erosione della spiaggia. E nuove risorse regionali per circa 300 mila euro che faranno salire a quasi mezzo milione i fondi già destinati ad affrontare le conseguenze del maltempo di inizio anno e di fine ottobre.

La gestione dell’acqua: il modello pubblico del Veneto. Investimenti, lavoro e ambiente

La gestione dell’acqua: il modello pubblico del Veneto. Investimenti, lavoro e ambiente

Si è svolto lo scorso 19 novembre a Treviso il convegno La gestione dell’acqua: il modello pubblico del Veneto – Investimenti, lavoro e ambiente organizzato dal consorzio Viveracqua. L’incontro è stato momento di confronto tra i rappresentanti di Regione Veneto, Autorità di regolazione nazionale, Viveracqua, Banca europea degli investimenti e Anci Veneto sul rapporto tra investimenti, lavoro, ambiente e finanziamenti nella gestione del servizio idrico.