Taggato: Rassegna Stampa

ASA – L’App per il packaging che fa bene all’ambiente

ASA – L’App per il packaging che fa bene all’ambiente

Lanciata l’innovativa App di realtà aumentata applicato allo smart packaging delle aziende in collaborazione con CONAI – Consorzio Nazionale Imballaggi. Il Sistema di Realtà Aumentata ideato da Tecnoalimenti in partnership con Gezapp Srl per il Progetto ASA (“Augmented Shopper Assistant”, Progetto Europeo 2019) rappresenta una soluzione innovativa che consente, attraverso una App, di animare la scena inquadrata, in sovrapposizione e in real time, con elementi reali e virtuali (Video, Animazioni 3D, Social, Games, Elementi Audio e Multimediali) utilizzando il packaging delle aziende.

Bioplastiche: nasce un nuovo imballaggio “green” in grado di trasformarsi in compost

Bioplastiche: nasce un nuovo imballaggio “green” in grado di trasformarsi in compost

La filiera delle bioplastiche e biochemicals, dopo anni di lavoro, è riuscita ad ottenere un primo packaging compostabile ad elevata barriera ai gas per prodotti alimentari a lunga conservazione: un’alternativa per quegli imballaggi multistrato e multi-materiale, ad oggi impossibili da recuperare, con un conseguente spreco di preziose risorse economiche e ambientali.

Educare alla sostenibilità, i video del webinar di Arpa Umbria

Educare alla sostenibilità, i video del webinar di Arpa Umbria

In concomitanza con la giornata mondiale dell’ambiente, il 5 giugno si è svolto il webinar della serie “Alfabeto dell’ecologia” dedicato alla educazione ambientale e alla sostenibilità. Un tema molto importante soprattutto in tempo di pandemia. Il video del webinar è disponibile online.

Green jobs nell’economia circolare – Indagine Legambiente e Green Factor

Green jobs nell’economia circolare – Indagine Legambiente e Green Factor

Presentati i risultati dell’indagine “Green jobs nell’ambito dell’economia circolare”, condotta in collaborazione con Green Factor (consultabile qui), e realizzata nell’ambito del Progetto ECCO (Economie Circolari di COmunità per la rigenerazione ambientale, sociale e culturale), coordinato da Legambiente e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Dall’indagine è emerso come, nel 2019, il 78,8% delle imprese italiane ha richiesto competenze green, non solo a chi possiede un titolo universitario (83,1%), ma anche a neodiplomati (78,1%) e a chi si affaccia al mondo del lavoro subito dopo le scuole dell’obbligo (79,8%). Questi dati dovranno comunque fare i conti con le 422mila unità lavorative in meno, previste da UnionCamere, per effetto del Covid-19, di cui 190mila unità di lavoratori indipendenti e 232mila dipendenti privati.

Ambiente: un archivio green “open data” per il verde pubblico sostenibile

Ambiente: un archivio green “open data” per il verde pubblico sostenibile

Enea presenta Anthosart Green Tool, lo strumento open data sviluppato da ENEA e Forum Plinianum onlus per fornire strumenti in grado di creare  nuove soluzioni per città più verdi e sostenibili.  Anthosart Green Tool  permette di conoscere le piante e progettare aree verdi ottimizzando consumi di acqua, costi, tutelando la biodiversità, è stato indicato dal Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare come strumento utile per agevolare la gestione economica e sostenibile del verde pubblico

Coronavirus: online il sito per supportare le imprese italiane della Big Science

Coronavirus: online il sito per supportare le imprese italiane della Big Science

Il nuovo sito realizzato da INI – ILO Network Italia, la rete degli Industrial Liaison Officers (ILO), esperti rappresentanti dei maggiori enti di ricerca italiani quali CNR, ENEA, INAF e INFN che svolgono un ruolo di collegamento fra le aziende italiane, considerate un’eccellenza a livello mondiale nel comparto, e le grandi infrastrutture di ricerca CERN, ESO, ESRF, ESS, F4E/ITER è un nuovo strumento telematico per rispondere alle esigenze di PMI e industrie del settore Big Science, in questa fase di crisi causata dalla pandemia di Coronavirus.

Seminario virtuale sulla Sostanza Organica nel suolo: Video e presentazioni dell’evento

Seminario virtuale sulla Sostanza Organica nel suolo: Video e presentazioni dell’evento

La giornata formativa sulla Sostanza Organica nel suolo si è tenuta online lo scorso 5 maggio, ha avuto lo scopo di individuare buone pratiche finalizzate alla conservazione e all’incremento della sostanza organica nei suoli agricoli, portando esperienze dei sistemi agricoli dell’Emilia-Romagna. Queste pratiche si ricollegano direttamente al tema fondamentale del cambiamento climatico e della sua mitigazione.