Workshop T – Programma Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti

in collaborazione con IRISistemi e Life Rels
Workshop T - Programma Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti

Data/Orario
Ven 28/09/2012
14:15 - 16:45


Luogo
Sala 6 - Sala Zaccagnini - Confcooperative


Categorie


Il punto sulla elaborazione a tre mesi dall’adozione

in collaborazione con IRISistemi e Rels

Presentazione

Il convegno sul Programma Nazionale di Prevenzione Rifiuti di Ravenna del 28 settembre avvia il confronto su come il Programma verrà impostato ed applicato, evidenziando le potenzialità dello strumento, e sondando le attese degli operatori.

Mancano tre mesi al varo  del Piano di prevenzione.  L’esigenza di una informazione sugli indirizzi e sul metodo prescelto per costruirlo è  fortemente sentita da tutti gli operatori e dai cittadini e vede inevitabilmente il Ministero dell’Ambiente primo e fondamentale interlocutore.

E’ essenziale capire se e come questo strumento rappresenta lo snodo di integrazione della prevenzione nella pianificazione di settore che l’evoluzione della  normativa comunitaria richiede.

Il convegno, quindi, rappresenta un’occasione offerta a operatori ,  aziende e cittadini  per fare  conoscere quali sono le loro attese e che giudizio danno sulle potenzialità del Programma di Prevenzione dei Rifiuti.

Per questo il convegno parte dalla messa a disposizione dello “speciale” che la Finestra sulla prevenzione dei rifiuti ha dedicato al PNPR  (http://www.rifiutilab.it/dettaglio_doc.asp?id=2912&menuindex= ) e ha due obiettivi:

  1. mettere a confronto buone pratiche di programmazione della prevenzione ai livelli territoriali (dalle Regioni ai Comuni) con gli indirizzi del Programma nazionale;
  2. capire cosa si aspettano da (e cosa vogliono portare al) PNPR operatori e portatori di interesse.

Si intende offrire un contributo utile sia al legislatore impegnato nella costruzione del Programma che agli addetti ai lavori che vogliono conoscerne lo stato dell’arte.


Programma

Apertura: presentazione del libro “Acrostico IRIS. La Buona Gestione dei Rifiuti.” Edizioni Pulsar

Antonio Cavaliere

 

Chairman:

Pinuccia Montanari – Progetto Life Rels UniMoRE

Alberto Bellini – Dipartimento di Ingegneria di UniMoRE, Assessore ambiente di Forlì

 

Programma Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti: la norma, le potenzialità, le attese – presentazione Speciale Finestra sulla prevenzione dei rifiuti  e interrogativi degli operatori su senso, contenuti e modalità di definizione del PNPR.

Mario Santi

 

Perché si va verso la prevenzione (dalla Dir 98/2008/CE alla preparazione del 7° programma ambientale);  come si sono mossi e si  stanno muovendo  gli altri paesi sui PNPR.

Roberto Cavallo

 

Le politiche regionali per la prevenzione tra vocazioni territoriali e pianificazioni in divenire.

Irene Ivoi

 

Il senso di un Programma Provinciale di Prevenzione nella pianificazione dei rifiuti di ambito
Mirko Tutino – Assessore all’ambiente Provincia di Reggio Emilia

 

Come un Programma Comunale di Prevenzione può aiutare le gestioni virtuose: il PCPR di Capannori.

Alessio Ciacci,

Rossano Ercolini

 

Le linee guida per il PNPR elaborate dall’ONR (2008-2010).

Pinuccia Montanari

 

Interventi di:

Anci,

Gianluca Cencia – Direttore  Federambiente,

Fiorella Perrucci – Area tecnica CONAI

Confindustria,

Commissioni  Ambiente  della Camera e del Senato

 

Intervento del Ministero dell’ambiente  sullo stato dell’arte della preparazione del PNPR (in attesa di comunicazione del rappresentante Mattm)

 

Conclusione della giornata

Walter Ganapini

 

 

Iscrizione

Le iscrizioni sono chiuse per questo evento.