Workshop O – La qualità delle acque: importanza di un approccio integrato

In collaborazione con Facoltà di Scienze Ambientali , Ravenna
Workshop O - La qualità delle acque: importanza di un approccio integrato

Data/Orario
Gio 22/05/2014
14:30 - 17:30

Luogo: Sala 7 - Sala Bini - Confcommercio

Categoria:


Tema:

Qualità ambienti acquatici
 
Il tema del Workshop intende presentare alcuni aspetti della qualità degli ambienti acquatici discutendo aspetti metodologici interdisciplinari ed integrati e presentando alcuni casi di studio relativi alle interazioni tra acqua, sedimenti e comparto ambientale. Acque superficiali, sotterranee di transizione sono soggette a impatti di varia tipologia ed intensità che non possono prescindere da considerazioni sulla qualità dei sedimenti con i quali sono a contatto o che le ospitano. Le acque rappresentano una matrice di immediato impatto sugli organismi viventi, i sedimenti possono svolgere il duplice ruolo di deposito (più o meno permanente) e di sorgente di sostanze potenzialmente dannose per la qualità ambientale degli ecosistemi. Da queste considerazioni la necessità di considerare la combinazione delle matrici e non solamente l'acqua in quanto tale.

Programma provvisorio

Gli interventi previsti sono:
Prof. Viarengo (Università del Piemonte Orientale e referente italiano per United Nation Environmental Protection per il monitoraggio delle acque costiere del mediterraneo)
– Approccio chimico e biologico per la valutazione di acque e sedimenti del Lago Maggiore
– Il nuovo progetto di monitoraggio delle coste mediterranee proposto dall'UNEP MED-POL
HERA (referente aziendale) : valutazione della qualità delle acque reimmesse nella rete idrica
Prof. Dinelli (Università di Bologna, Campus di Ravenna) esempi di interazione tra acqua e rocce/sedimenti (dalle acque potabili alle acque sotterranee)

Prenotazioni

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Aggiungi al tuo calendario: iCal / 0