Workshop U: Percorsi tecnico-giuridici per la valorizzazione dei materiali di scarto. Gli orizzonti del settore agroindustriale

Con il patrocinio di UNIMORE
Logo collaborazione

Data/Orario
Ven 18/05/2018
10:00 - 13:00

Luogo: Sala 4: Sala Serra BPER

Categoria:



Presentazione

Partendo da un primo studio interdipartimentale avente ad oggetto “Il dialogo pubblico-privato nello sviluppo dell’economia sostenibile. Il case history della gestione dei rifiuti tra rischi ed opportunità” che ha visto coinvolti il Dipartimento di Giurisprudenza ed il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (FAR 2015), già presentato nella scorsa edizione della manifestazione, il workshop è dedicato alla presentazione dei risultati ottenuti ed all’illustrazione del nuovo progetto dedicato alla “valorizzazione degli scarti agroindustriali tra diritto e scienza: processi innovativi dalla sperimentazione all’industrializzazione nel contesto legale” (FAR 2017) che, ponendosi in linea di continuità con il primo, ha visto il gruppo di ricerca arricchirsi della partecipazione del Dipartimento di scienze della vita del medesimo Ateneo. Partendo da concetti come “rifiuto” e “sottoprodotto”, tanto generali quanto importanti nell’ambito di un settore ove le parole d’ordine sono “prevenzione” (nel senso di riduzione a monte della produzione) e “riutilizzo”, anche mediante recupero, degli scarti, si esporranno alcuni casi di impiego dei residui agroindustriali.

 

Interventi

Presentazione del progetto FAR 2017: “La valorizzazione degli scarti agroindustriali tra diritto e scienza: processi innovativi dalla sperimentazione all’industrializzazione nel contesto legale” – Luca Vespignani (Dipartimento di Giurisprudenza – UNIMORE)

– L’importanza dell’approccio interdisciplinare, tra diritto, scienza e società. Percorsi di ricerca nella valorizzazione dei materiali di scarto – Valeria Bortolotti (Dipartimento di Giurisprudenza – UNIMORE)

– Utilizzo di residui di produzione per una viticoltura circolare: dalla sperimentazione all’applicazione” – Cristina Bignami (Dipartimento di Scienze della Vita – UNIMORE)

– La valorizzazione degli scarti agroindustriali: processi innovativi dalla sperimentazione universitaria – Isabella Lancellotti (Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” – UNIMORE)

 

Conclusioni

 

Prenotazioni

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.

Aggiungi al tuo calendario: iCal / 0