Disponibili gli atti della manifestazione!

Ravenna2019 si è conclusa con successo, maggiori informazioni nel comunicato:

Ravenna2019 – Comunicato di Chiusura

Inoltre sono disponibili gli atti degli eventi gratuiti (gli atti dei corsi di formazione sono stati inviati via email ai partecipanti). Alcuni atti sono ancora in fase di elaborazione e verranno pubblicati appena disponibili.

Accedi alla Pagina degli Atti


Inoltre è sempre disponibile la Guida Evento in PDF dove trovare tutti i riferimenti degli eventi che si sono svolti a Ravenna:

Ravenna2019 – Guida Evento rev. 20190417

Disponibile la Guida Evento in PDF!

Scarica la guida evento e il poster:

Ravenna2019 – Guida Evento rev. 20190417 Manifesto Ravenna2019 70×100

SAVE THE DATE – Fare i Conti con l’Ambiente – Ravenna2019 – guarda il video

Consulta il prospetto degli eventi attualmente programmati e registrati direttamente online per partecipare:

Programma degli eventi Ravenna2019 Fare i conti con l’ambiente

Eventi Culturali

MINIERE URBANE 2019 |  a cura di Paola Perini

 

Oggi il cittadino è al centro di modelli di consumo che alimentano le miniere urbane a cielo aperto di rifiuti che contraddistinguono le città. Il cittadino può essere visto anche come un nuovo cercatore che estrae attraverso i suoi nuovi modelli di consumo il nuovo oro della riduzione dello spreco ambientale di acqua, aria, suolo ed energia. I nuovi modelli di consumo sostenibili presi a riferimento sono proposti da Startup e sono basati su una struttura open (alimentati e partecipati dagli enti; digitalizzati; ricompensati). All’interno di Ravenna2019 i  #Startup-talks saranno condotti da startup ed esperti di innovazione che porteranno contributi, riflessioni ed esempi di applicazioni. Appuntamento l’8 maggio alle 18:30 a Palazzo Rasponi.

EMERGENZE CREATIVE 2019 | 12a edizione – a cura di Silvia Cirelli

 

La rassegna artistica Emergenze Creative porta nel centro storico di Ravenna un intervento di arte pubblica realizzato appositamente per la manifestazione. Per questa 12^ ed. si consolida ancora una volta la collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Ravenna, da diversi anni attenta allo sviluppo di progetti a sensibilità ambientale. In stretto dialogo con il tessuto urbano ravennate, il progetto EC rimane in linea con il concetto km zero, presentando un intervento che invita i cittadini a partecipare attivamente all’azione performativa, diventando importanti protagonisti del messaggio artistico. Dall’impronta volutamente ludica, con questo intervento Emergenze Creative si riconferma come opportunità di confronto fra arte e ambiente, con un progetto di richiamo collettivo che ancora una volta evidenzia quanto l’arte contemporanea possa fungere da valido strumento di comunicazione e di sensibilizzazione.

LISOLADIPLASTICA > Il mare soffoca e con esso i suoi abitanti – A cura di Carla Rizzu (Nervitesi)

 

Fluttuante e stagnante, reale ed effimera, l’Isola di plastica è un’ immane agglomerato di rifiuti in prevalenza di plastica che si accumula nel Oceano Pacifico da decenni, compromettendo la vita delle specie viventi. È questo fenomeno denominato in inglese Pacific Trash Vortex che diventa soggetto di osservazione e denuncia da parte del gruppo Nervitesi nella sua nuova creazione: Lisoladiplastica. All’interno di Ravenna2019 sarà possibile assistere ad un video appositamente realizzato da Nervitesi. Il chiaro scopo finale è sensibilizzare all’ educazione ambientale usando l’arte come veicolo di informazione su tematiche etiche di ordine globale. Appuntamento a Palazzo Rasponi, dall’8 al 10 maggio. Video in proiezione dalle 9 alle 15.

Progetto 4Italy > Fare i conti con la “Geografia del Lavoro” – A cura di Labelab, Sis-ter e Geosmartlab

 

Innovazione, efficienza nel settore pubblico, collaborazione pro-attiva pubblico – privato sono fattori abilitanti per la crescita delle economie locali. Il contesto strategico della Green Economy rappresenta inoltre non solo uno stimolo ed impegno sociale ma la più importante leva e acceleratore di sistema per favorire lavoro sostenibile e benessere per i singoli territori italiani. Nel nuovo Progetto 4Italy – Fare i conti con la “Geografia del Lavoro” i diversi territori italiani sono analizzati e classificati attraverso nuove tecniche di visualizzazione che consentono di evidenziare le tendenze in atto, la dinamicità del lavoro e le vulnerabilità.

PROGETTO G100 > Formazione per i Giovani senza barriere

 

La formazione è uno strumento fondamentale per acquisire maggiori conoscenze e competenze immediatamente spendibili nel mercato del lavoro. Per competere in un ambiente contraddistinto da cambiamenti sostanziali e continui, è fondamentale acquisire un bagaglio culturale e personale che ti aiuti ad entrare in maniera qualificata e qualificante nel mondo del lavoro. L’Economia Verde comprende una miriade di opportunità nei settori energetico, gestione rifiuti e risorse idriche, aria, mobilità, edilizia sostenibile e ambientale. Il progetto G100, promosso da Labelab e dai sui partner, offre opportunità di formazione e relazione a 100 giovani neo-laureati in un periodo di 5 anni.

PROGETTO EDUCATIONAL > Educazione e comunicazione ambientale per uno sviluppo sostenibile | a cura del Prof. Luigi Bruzzi e del Prof. Enrico Toscano

 

Il Progetto Educational consiste in strumenti informativi e comunicativi per gli Studenti basato su una serie di monografie che affrontano i temi delle risorse, bisogni dell’umanità, la rinnovabilità di alcune risorse chiavi utilizzando i principi della economia circolare e i problemi che influenzano due risorse critiche per il benessere della umanità: Energia e Acqua

Scarica il Comunicato Stampa di lancio del 31 Ottobre 2018:

Nel 2019 la manifestazione vi aspetta a Ravenna con l’ormai tradizionale formula e tante nuove sorprese!

** Aperta la fase di Call for Papers o Proposal **

Scarica la cartolina con le principali informazioni: cartolina Ravenna2019 in PDF

Disponibili i materiali della scorsa edizione Ravenna2018:

Pubblicato in News