Convegno Il Polieco ovvero il successo di un modello proiettato nel futuro

Il 2005 è stato un anno caratterizzato da una serie di difficoltà oggettive che si sono tradotte nel campo del riciclo in difficoltà di settore (che anche le imprese iscritte si sono trovate ad affrontare). Questa situazione ha portato il PolieCo a studiare forme di collaborazione ed assistenza che hanno coinvolto soprattutto le piccole e medie imprese in iniziative sperimentali su aspetti innovativi, sempre attinenti il settore della plastica e ad incentivare ulteriori forme di cooperazione, anche con altre realtà imprenditoriali ed istituzionali di paesi stranieri. Nonostante gli scenari di difficoltà, le tensioni dei mercati internazionali ed in specie asiatici e alcune vicissitudini legate alle stagioni del cosiddetto Testo Unico Ambientale, il Consorzio PolieCo ha superato comunque anche nell’anno 2005 gli obiettivi stabiliti dalla Legge ancor quindi più apprezzabili ed incoraggianti per il futuro. Il Convegno costituisce il pretesto per discutere di come sia stato raggiunto il gratificante obiettivo di 375.000 tonnellate di materiale riciclato e della strategia prossima ventura.

Potrebbero interessarti anche...