Renato Drusiani, Marco Gatta e Tania Tellini presentano il mini book “La nuova Direttiva europea sulla qualità delle acque potabili: aggiornamento dei parametri esistenti e nuovi parametri” La nuova direttiva sulla qualità delle acque potabili è stata approvata dal Parlamento Europeo il 16 dicembre 2020 ed è entrata in vigore il 12 gennaio 2021 a seguito della pubblicazione2 . Si tratta dell’aggiornamento, mediante abrogazione e rifusione della direttiva 98/83/Ce3 concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano che in Italia era stata recepita dal D.Lgs 31/2001. L’obiettivo della nuova direttiva, già presente nella direttiva del 1998, è la tutela della salute umana dagli effetti negativi derivanti dalla contaminazione delle acque destinate al consumo umano. Questo viene rafforzato non solo rivedendo i parametri esistenti ed i loro valori ma anche attraverso l’armonizzazione degli standard relativi ai materiali a contatto con l’acqua potabile nonché l’introduzione di un approccio basato sul rischio.
Il mini book presenta una sintesi-spiegazione della direttiva.
Il minibbok è disponibile qui
Fonte: utlitalia