Ambiente informa dedica la newsletter  n.80 dell’1 febbraio 2018  al tema della qualità dell’aria.
Nella newsletter vengono proposti articoli che fanno il punto sui dati e sulle esperienze in tema delle diverse arpa delle regioni italiane.
Segnaliamo un chiarimento proposto da  Arpacal  che specifica che i dati utilizzati da legambiente nel Rapporto Mal d’aria sono scorretti in quanto derivanti da una centralina malfunzionante.
La newsletter è disponibile al seguente link