A 10 anni dal primo rapporto Ecomafia, Legambiente e il Comando tutela ambiente dei Carabinieri fotografano il business della cosideta “Rifiuti S.p.a.” la holding finanziaria e criminale che investe sui rifiuti con ramificazione in tutta Italia. Dal 1994 al 2003 oltre 17.000 le infrazioni. Il 39% in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. Un traffico illecito con tanto di tariffario.